Formula 1

Lewis Hamilton esulta per il terzo posto: “Mercedes in lotta fino a…”

Il team radio di Lewis Hamilton non mente e fotografa perfettamente il momento vissuto dalla Mercedes prima del Gran Premio in Bahrain. La Freccia d’Argento si era presentata rassegnata alla contesa delle sabbie di Sakhir abbassando le aspettative. L’obiettivo era andare a punti, cercando di non allontanarsi troppo dalle prime posizioni. È andata meglio del previsto: grazie ai ritiri delle Red Bull, infatti, la scuderia argentata è riuscita a prendersi il terzo posto.

Le parole di Lewis Hamilton

Ecco cosa ha detto il britannico di Mercedes, ex campione del mondo di Formula 1, alla fine di una gara in Bahrain che gli ha regalato un terzo posto insperato alla vigilia:

“Ci sono state diverse sfide, su tutte quelle di tenere gli pneumatici in vita – ha raccontato il numero 44 ai microfoni di Sky Sport F1 – sono partito alla grande, e la prima fase della gara è stata fantastica. A un certo punto mi sono trovato anche a lottare con le Ferrari, e non me lo aspettavo. Poi però, tutto d’un tratto, loro hanno cominciato a fare ‘hammer-time’ e sono sparite. Successivamente, invece, ho dovuto battagliare tanto con le gomme: le dure erano davvero tremende, orribili. Strano, perché in prova andavano bene. Sicuramente non mi aspettavo di salire sul podio – ha concluso – lo speravo però, anche perché la speranza c’è sempre, e a volte può aiutare”.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Twitter F1)

Back to top button