Metropolitan Today

Libertà di stampa, nasce negli USA il 4 agosto 1735

Libertà di stampa: un concetto che nasce negli Stati Uniti, il 4 agosto 1735. Ricordando la data rivoluzionaria ed i fatti storici del giorno.

Libertà di stampa, il caso ”Zenger”

E’ il 4 agosto 1735 quando nasce il concetto di libertà di stampa; tale concezione, si fa risalire ad una sentenza emanata il 5 agosto 1735 nello stato di New York, al tempo governato dalla corona britannica. Galeotto fu il caso ”Zenger contro il governatore coloniale di New York”. Il governatore Cosby denunciò John Peter Zenger, all’epoca, editore della rivista New York Weekly. Cosby voleva conoscere il nome del redattore che scriveva dei pezzi satirici contro di lui. Arrestarono Zenger e lo misero in carcere. Trascorsi otto mesi all’interno della prigione, arrivò finalmente la data fatidica del processo che vide scontrarsi Zenger contro Cosby. Andrew Hamilton, avvocato difensore di Zenger, si rivolse alla giuria argomentando che l’atto di pubblicazione costituente un fatto reale, non determinava un atto di sedizione, ai tempi contrastante con la legislazione britannica. Nessuna ribellione e sommossa, quindi.

Libertà di Stampa, la nascita definitiva

I dodici giurati assolsero Zenger: si sancì, a tal proposito, il diritto di libertà espressiva al potere da parte della stampa. Nonostante il provvedimento, negli anni successivi in cui si ripresentarono simili situazioni, alcuni stampatori subirono soprusi e prese di potere per aver pubblicato opinioni dissenzienti.

Libertà di Stampa - Photo Credits: cavecanem2017.wordpress.com
Libertà di Stampa – Photo Credits: cavecanem2017.wordpress.com

E’ durante la Rivoluzione americana che si sancisce, definitivamente, la stampa libera; azione identificata come uno degli elementi cruciali delle libertà da preservare. A tal proposito, il primo Emendamento della Costituzione degli Stati Uniti implementò misure restrittive: si impedì di porre limiti alla libertà di stampa, e al diritto di libertà di parola, molto strettamente associato.

Eventi storici del giorno

4 agosto 1789: in Francia è abolito il sistema feudale. Mentre, il 4 agosto 1848, il Podestà di Milano firma la resa della città al Maresciallo Radetzky, dopo le cinque giornate di Milano. E’ il 4 agosto 1879, invece, quando Papa Leone XIII pubblica l’enciclica Aeterni Patris, che prevedeva l’uso della filosofia al servizio della dottrina della fede. Prima guerra mondiale, 4 agosto 1914: il Regno Unito dichiara guerra alla Germania e gli Stati Uniti si dichiarano neutrali. E’ il 1944, quando, una soffiata di un informatore olandese porta la Gestapo in un’area sigillata di un magazzino di Amsterdam: il nascondiglio di Anna Frank e la sua famiglia. Infine, il 4 agosto 1997, a 122 anni e 164 giorni muore Jeanne Calment, l’essere umano più longevo di tutti i tempi.

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button