La Ligue 1 2019-20 è stata ufficialmente sospesa: la decisione è arrivata nel pomeriggio e porta la firma del primo ministro Edouard Philippe. Alla fine, è stata cancellata l’ipotesi della ripresa prevista per il 17 Giugno. In Francia dunque si potrà tornare a giocare solo a partire da Settembre, ma la situazione sarà tutta da valutare. Quello francese, è il terzo campionato europeo ad essere stato sospeso dopo Belgio e Olanda.

Ligue 1 ufficialmente sospesa: le parole di Philippe

Poco fa è intervenuto il primo ministro francese Edouard Philippe con una dichiarazione che avrà ripercussioni su tutto lo sport francese. Queste le sue parole:

“Non sarà possibile praticare sport in luoghi chiusi, sport di squadra o di contatto. La stagione professionale sportiva 2019-20, in particolare il calcio, non potrà riprendere. Sarà possibile praticare da soli attività sportiva all’aperto senza superare la distanza di un chilometro dalla propria abitazione

Di conseguenza, nemmeno il Tour de France e il Roland Garros avranno modo di svolgersi. Resta da capire come si muoverà la Uefa dal momento che il Lione e il PSG erano due delle squadre qualificatesi alle fasi finali della Champions League. Infine, alla Federazione spetterà il compito di decidere le sorti delle squadre in ottica di una futura stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA