15.9 C
Roma
Marzo 4, 2021, giovedì

Little Tony, l’Elvis Priestley italiano

- Advertisement -

Little Tony, l’Elvis Priestley italiano sarà ricordato oggi nella trasmissione Domenica Live a partire dalle 17:00 su Canale 5. La voce di “Cuore Matto” lo scorso 9 febbraio avrebbe compiuto 80 anni. Una carriera che ha attraversato oltre 50 anni nella quale l’artista ha collezionato diversi successi.

Antonio Ciacci è nato a Tivoli nel 1941 in una famiglia sammarinese. Nella sua famiglia che respira aria di musica: il padre cantante e fisarmonicista., i fratelli chitarrista e bassista e lo zio chitarrista Inzia sin da giovane a calcare i palchi dei locali dei Castelli Romani e balere. A 17 anni durante uno spettacolo tenotosi a Milano è notato da un impresario inglese, che gli propone di partire per l’Inghilterra.

Little Tony, il successo in Inghilterra e 24mila baci

L’artista arriva nel Regno Unito insieme ai fratelli e cambia il nome in Little Tony per rendere omaggio a Little Richard. La band “Little Tony And His Brothers” ha un grande successo e prendere parte allo storico programma “Boys Meet Girls”. Dopo tre anni, ritorna in Italia e partecipa al Festival Di Sanremo con 24mila baci insieme ad Adriano Celentano raggiungendo il secondo posto. Negli anni Sessanta è protagonista dei celebri “musicarelli”.

Nel 1966 partecipa al Cantagiro con “Riderà”, primo grande successo italiano di Little Tony che venderà oltre un milione di copie. L’anno seguente pubblica “Cuore Matto” che rimane prima in classifica per nove settimane ed entra nelle chart europee e del Sud America. Ritorna a Sanremo per la quarta volta in coppia con Patty Pravo dove presenta “La Spada Nel Cuore” classificandosi quinto.

Loveboat e gli anni Duemila

Gli anni Settanta lo vedono interprete della colona sonora dello sceneggiato “Lungo Il Fiume E Sull’Acqua” , Come Un Anno Fa, versione italiana di Vincent di Don Mc Leon tradotta da Francesco De Gregori. Nel 1975 incide Tony Canta Elvis, omaggio al re del rock’n’roll. Tre anni dopo, rientrando da un concerto nei pressi di Barberino Val D’Elsa perde il controllo della sua auto e riporta danni all’arcata dentale superiore.

Il decennio seguente è quello delle celebre The Love Boat (Profumo Di Mare) sigla della serie tv Love Boat. Nel 1985 forma il gruppo Ro.Bo.T con Rossana Fratello e Bobby Solo, che rimane attivo per tre anni e pubblica un album omonimo. Gli anni duemila lo vedono protagonista in prima serata con Maurizio Vandelli, Rita Pavone ed Adriano Pappalardo con lo show dedicato agli anni Sessanta “Ragazzi Irresistibili”

Partecipa con Bobby Solo al Festival Di Sanremo con Non Si Cresce Mai nel 2003 e l’anno seguente collabora con Gabry Ponte per Figli Di Pitagora. Cinque anni dopo la sua ultima apparizione sul palco del Teatro Ariston con “Non Finisce Qui”. L’ultimo album pubblicato in occasione dei suoi 70 anni è E’ Impossibile.

Immagine di copertina – Photo Credits velvetmagazine.it

Seguici su

Facebook

Metrò

Metropolitan Gossip

Metropolitan Music

Instagram

Spotify

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -