Locatelli è il nome nuovo per la Fiorentina di Iachini

Il mercato della Fiorentina è al centro di diverse riflessioni. Sia in entrata che in uscita. Tengono ancora banco le avances di alcuni club nei confronti dei migliori interpreti della rosa viola. Un gruppo che, in questa sessione di calciomercato, nutre il bisogno di plasmarsi per diventare competitivo per un discorso europeo. I viola in particolare sono alla ricerca di una punta di livello, in grado di guidare un attacco che, in gran parte della stagione scorsa, si è ritrovato spesso decimato. Discorso analogo anche per il centrocampo. Un reparto che potrebbe essere vittima di una vera e propria rivoluzione. Nelle ultime ore crescono le quotazioni di due nomi che farebbero comodo alla metà campo viola: Seko Fofana e Manuel Locatelli. Attenzione però anche alle sirene, di certo poco rassicuranti, che provengono dalla Spagna. Un centrocampista della Fiorentina è sotto la lente di ingrandimento di un club di Liga.

Manuel Locatelli (Credits: Alessandro Sabattini/Getty Images)
Manuel Locatelli (Credits: Alessandro Sabattini/Getty Images)

Ok Pezzella per la difesa, rebus Milenkovic

I viola lavorano sul mercato con l’obiettivo di allestire una rosa di qualità. C’è bisogno di un massiccio salto in avanti. Lo vuole la società americana come allo stesso tempo l’ambiente. Bisognerà investire con razionalità, mettendo anche in conto le possibili partenze. Tralasciando la “telenovela” che vede al centro Federico Chiesa, rimangono in ballo alcune questioni scottanti. A partire dalla difesa. Nikola Milenkovic si mostra decisamente titubante verso un prolungamento del contratto. Il Milan continua a intrigarlo, ma Commisso non sembra incline a una sua cessione. In più si complica, secondo Sky Sport, la possibilità di uno scambio che porterebbe in rossonero il serbo e a Firenze Lucas Paquetà.

Dal reparto arretrato arriva comunque un’ottima notizia. Il capitano non parte. German Pezzella per Beppe Iachini è il pilastro della difesa viola. L’ex tecnico del Palermo, secondo il “Corriere Fiorentino“, ha chiesto alla società la permanenza dell’argentino. Si spengono così le voci su un suo possibile ritorno in Spagna. Su di lui c’era, infatti, in pole position il Valencia. Pure Napoli e Roma ci avevano fatto un pensierino. Rimarrà a Firenze rinunciando a un’altra esperienza iberica dopo quella con la maglia del Betis. E proprio gli andalusi sono, però, sulle tracce di un giocatore della Fiorentina. Si tratta in questo caso di un centrocampista.

Locatelli, idea possibile per il centrocampo?

Erik Pulgar è l’obiettivo numero uno per il centrocampo di Manuel Pellegrini, fresco di nomina a nuovo allenatore del Betis. Stando a “fichaes.net“, il club andaluso avrebbe già proposto un’offerta da 15 milioni. L’impressione è che non bastino a soddisfare Commisso e dunque a creare un sodalizio tutto cileno. La Fiorentina vuole almeno 20 milioni. In caso di addio i viola cercheranno di rimodellare il reparto. Il sogno è Lucas Torreira, seguito anche dalla Roma, ma le alternative non sono da scartare. Secondo “Tuttosport”, Seko Fofana vedrebbe di buon occhio un possibile trasferimento a Firenze. Il classe ’95 è ormai ai ferri corti con l’Udinese e la Fiorentina sembra una ottima chance per la carriera. Ritroverebbe Beppe Iachini, ovvero colui che l’ha mandato per la prima volta in campo in Serie A.

Iachini spera anche di strappare al Sassuolo Manuel Locatelli. Il centrocampista viene da una stagione molto positiva. Il suo rendimento ha infatti attirato l’attenzione di alcune grandi. Secondo “La Nazione“, la trattativa non sarebbe per nulla impossibile, visto l’ottimo rapporto tra le due società. Stretto, come quello che lega anche lega i viola al Genoa. Vedi le due trattative invernali che hanno portato a Firenze Kouamé e Agudelo. Questa volta è però il “Grifone” a voler chiudere alcuni affari. Uno fra questi riguarda, secondo La Gazzetta dello Sport, Patrick Cutrone. L’ex Milan è in prestito ai viola dal Wolverhampton fino al prossimo finale di stagione. Il Genoa punta a sostituirsi alla Fiorentina, tesserandolo a partire dalla stagione imminente.

Seguici su:

Pagina Facebook

Metropolitan Calcio

Per altri articoli sul calcio clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA