Gossip e TV

La storia di Luca Trapanese e della figlia adottiva Alba: “Mi ha cambiato la vita”

Luca Trapanese , scrittore e fondatore della Onlus “A Ruota Libera”, è il primo padre single omosessuale che nel 2018 ha adottato Alba affetta da sindrome di down abbandonata dai genitori. Oggi l’autore sarà tra gli ospiti di “Domenica In” a partire dalle 14 su Raiuno.

Nato nel 1977 a Napoli, ha viaggiato molto sin dall’età di 14 anni, prediligendo i paesi in via di sviluppo. In Luca ha una forte passione per l’India e l’Africa, dove ha svolto da sempre attività di volontariato coordinando progetti molto importanti e collaborando con le suore di Madre Teresa attraverso l’Associazione Cresciuto spiritualmente a Lourdes, nel treno bianco, ha instaurato intensi rapporti con tanti ragazzi disabili. Laureatosi in Lettere presso l‘Istituto Suor Orsola Benincasa di Napoli ha conseguito successivamente una seconda laurea in Scienze Dell’Educazione e Della Formazione. Si è formato nella parrocchia nella SS. Trinità guidata da Don Gennaro Matino.

Luca Trapanese, la storia della figlia Alba nel libro “Nata per Te”

Ha fondato “A Ruota Libera Onlus” con Eduardo Savarese ed insieme al quale una lunga serie di progetti legati alla disabilità. Di recente ha avviato una comunità per ragazzi disabili senza genitori, “Il borgo Sociale” ed una casa famiglia per bambini con gravi malformazioni, unica in tutto il Sud Italia, “La Casa di Matteo”.Coordina da dieci anni i progetti della Fondazione del Cardinale di Napoli e collabora attivamente con enti benefici di rilievo, come: il Pio Monte della Misericordia, la Fondazione Giglio; la Fondazione Cannavaro Ferrara.Nel tempo libero dipinge acquerelli, soprattutto durante i viaggi

Sulla sfera sentimentale, è stato legato a lungo con un uomo insieme al quale nutriva il forte desiderio di adozione. Terminata la relazione nel 2017 è contattato per l’affido di Alba neonata affetta dalla sindrome di down ed abbandonata dalla famiglia- Trapanese ha atteso che una famiglia si facesse avanti per lei, ma dopo qualche mese ha deciso di chiedere la sua adozione. La storia di papà Luca ed Alba arriva sul web dove il genitore condivide momenti della routine quotidiana insieme alla figlia ed è seguita da oltre 400mila persone. La sua storia è raccontata nel libro “Nata Per Te” scritto con Luca Mercadante pubblicato nel 2018, seguito da “Le Nostre Imperfezioni” uscito nell’ultimo anno dove racconta tra l’attivista Livio e Piero un coetaneo disabile, che si incontrano lungo il Cammino Di Santiago. Attualmente Trapanese è impegnato come assessore al welfare del Comune di Napoli. 

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Adv
Adv
Adv
Back to top button