Cinema

Lucca Film Festival, date e programma

Il Lucca Film Festival e Europa Cinema 2020 si farà, nonostante le incertezze dovute al Coronavirus. Si terrà dal 25 settembre al 4 ottobre, con una ricca proposta di eventi a ingresso libero, non solo proiezioni ma anche incontri dal vivo e masterclass on line.

Sarà appunto un festival ibrido, che non rinuncerà alla partecipazione in presenza ma che si svolgerà anche in forma digitale, attraversando Lucca e Viareggio. Il Presidente del Festival Nicola Borrelli ha spiegato come il Festival è stato ripensato in un periodo di crisi inevitabile come questo:

Abbiamo immaginato di utilizzare le piazze della città, come quella di San Martino, i cinema con il distanziamento sociale e la prenotazione obbligatoria, ma anche uno spazio virtuale per proiezioni e incontri. Il festival di quest’anno è un modo per fruire gratuitamente la cultura cinematografica e affrontare l’emergenza sanitaria. Per questo motivo quasi tutti gli eventi saranno a ingresso gratuito o a donazione libera, i cui derivati saranno devoluti in beneficenza.

Nella ricorrenza dei rispettivi centenari, verranno celebrati Federico Fellini e Alberto Sordi. A Fellini saranno dedicate proiezioni, mostre ed eventi, come il concerto curato dall’Associazione Musicale “Sinfonia” sulle musiche di Nino Rota. Ugualmente per Sordi verrà allestita una speciale mostra. Durante tutto il festival, inoltre, in piazza del Giglio sarà visibile un “live mapping” dedicato alle grandi icone del cinema italiano. Sarà a cura dell’artista Victor Valobonsi con le musiche di Federico De Robertis.

Protagonisti del Festival saranno poi, naturalmente i 20 cortometraggi in concorso, a cui si aggiunge il contest Lucca48, una sfida per la realizzazione di un cortometraggio in sole 48 ore. Non mancheranno le anteprime italiane, fra cui Valley of the Gods, di Lech Majewski, interpretato da Josh Hartnett e John Malkovich.

Articolo di Valeria Verbaro

Seguici su MMI e Facebook

Back to top button