Gossip e Tv

Malika Ayane, chi è l’ex marito Federico Brugia e il matrimonio a Las Vegas

Il matrimonio tra Malika Ayane e Federico Brugia è giunto al capolinea nel 2016. Erano sposati da sei anni e sembravano una coppia di roccia. Invece lei ha deciso di dirgli addio, per poi legarsi sentimentalmente a Claudio Fratini.

Federico Brugia è nato nel 1967 a Milano, in zona Magenta, da cui si è presto trasferito per andare a vivere sui Navigli, la zona di Milano che preferisce. Da piccolo sognava di diventare papa o direttore d’orchestra, e la scelta di fare il regista è stata abbastanza precoce: aveva più o meno verso i 12-13 anni quando suo padre gli regalò una piccola cinepresa Super8 e capì che quella sarebbe stata la sua vocazione. Formatosi al DAMS di Bologna, dal 1986 ha maturato le prime esperienze professionali nella regia di opere audiovisive, spaziando fra moda e videoclip musicali e facendosi apprezzare per la ricerca nella descrizione d’atmosfera e l’utilizzo di una grammatica innovativa, attraverso l’uso inconsueto dei movimenti di macchina e del montaggio.

Nel 1991 ha cominciato a realizzare video musicali e spot, vincendo numerosi premi in Italia e all’estero (Cannes, Clio, Mezzominuto d’Oro, Epica, EuroBest, Key Award, New York film festival). In particolare, lo spot per BMW (serie 3) – girato a New York con un’imponente ricostruzione storica degli anni ’40 e un set con oltre 200 comparse e 70 auto d’epoca – ha lanciato Federico Brugia sulla scena dell’advertising internazionale, portandolo a dirigere numerose produzioni in Italia e all’estero.

Tra i suoi progetti più importanti ricordiamo i film per Damiani, Audi, Dolce & Gabbana,al fianco di testimonial come Isabella Rossellini, Elton John, Malika Ayane, Boris Becker, Eva Green, Rafael Nadal, Christian Vieri, Francesca Neri, Luciano Pavarotti. La poetica e lo stile di Federico Brugia vengono riconosciuti anche all’estero e soprattutto in Spagna, dove alcuni dei suoi spot sono entrati a far parte dell’archivio multimediale del museo Reina Sophia.

Dal marzo del 2002, inoltre, Brugia è partner (oltre che regista in esclusiva mondiale) di The Family, casa di produzione fondata assieme ad altri tre soci con l’intento di proporre un modello nuovo improntato alla qualità e alla diversificazione sperimentando tecniche innovative e canali di distribuzione come il web, quando ancora in pochi credevano nel potenziale dei filmati virali. Nel 2008 è uscito il primo dei suoi due libri fotografici, e nel 2009 il secondo. Nel frattempo la sua carriera è proseguita col vento in poppa, varcando le soglie delle più importanti agenzie in Inghilterra e negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda la vita privata, come detto, Federico Brugia è stato sposato con Malika Ayane dal 2011 al 2016. Aveva già due figlie da una precedente relazione, Ludovica e Matilde, di 16 e 14 anni, con le quali Malika e sua figlia Mia avevano a quanto pare un buon rapporto. Non è dato sapere, almeno ufficialmente, se dopo la fine del matrimonio con la cantante si sia rifatto una famiglia…

Back to top button