Gossip e Tv

Marco De Angelis, chi è il compagno di Claudia Pandolfi: “Ci siamo sposati a caso”

Marco De Angelis, produttore cinematografico e attuale compagno di Claudia Pandolfi. Classe 1980, Marco è responsabile della Dap De Angelis Group, società di produzione che si occupa di fiction e lungometraggi.

Nel corso della sua carriera ha realizzato due film con Antonio Di Trapani: uno nel 2010 intitolato Tarda estate e l’altro nel 2015 Terra. Tra le altre sue produzioni si possono annoverare La mossa del pinguino nel 2014 (con con Ricky Memphis, Edoardo Leo e Claudio Amendola) e Non c’è campo con Federico Moccia nel 2017.

Negli ultimi anni i suoi principali successi sono legati alle fiction, una su tutte Baby, la celebre serie firmata Netflix riguardante la vicenda dello scandalo dei Parioli.

Dal 2014 è legato a Claudia Pandolfi, e nel 2016 è nato Tito, il frutto del loro amore. L’attrice è già mamma di Gabriele, avuto nel 2006 con il cantautore Roberto Angelini. I due hanno sempre tenuto la loro relazione lontana dai riflettori, preferendo vivere il loro amore distanti dai gossip del mondo dello spettacolo.

Claudia Pandolfi ha rivelato di non aver intenzione di sposarsi una seconda volta, come ha raccontato a Verissimo: “Il matrimonio non lo rifarei. Ero innamorata di quel ragazzo, siamo stati insieme 4 anni ed è andata cosi”.

Poi nel salotto di Silvia Toffanin ha svelato che in effetti con Marco sarebbe in qualche modo convolata a nozze: “Ci siamo sposati a Barcellona con uno per strada che ha detto di essere un sacerdote di non so quale religione… Ci ha messo delle cose in testa, ha unito le nostre mani e ci ha resi marito e moglie. Per me ha avuto molta importanza!”, aveva detto ridendo.

“Che dire? Da sola non riesco a stare. Ho bisogno di relazionarmi con qualcuno che mi capisca, che mi voglia bene: può essere la mia famiglia, un amore che nasce, mio figlio. L’amore è importante. Personalmente cerco di fare tutto con amore. Quanto a lui, è giovane, è molto più romantico di me, e ha persino caviglie più sottili delle mie”.

Nel 2016 la loro storia d’amore ha vissuto un punto esclamativo con la nascita di un figlio, Tito, il primo della coppia ma il secondo della Pandolfi, che era già diventata mamma nel 2006 di Gabriele, avuto con il cantautore Roberto Angelini.

Correva l’anno 1999: Claudia Pandolfi arrivava all’altare e convolava a nozze con Massimiliano Virgili, attore e doppiatore. La loro unione, però, naufragava miseramente ad appena un mese dal fatidico sì. Una rottura che a distanza di anni rappresenta ancora una ferita per Virgili, che intervistato qualche tempo fa dal settimanale DiPiù ha confessato: “Claudia mi piantò un mese dopo le nozze. Poi la vidi su tutti i giornali tra le braccia di Andrea Pezzi. Come se non bastasse, lei scrisse una lettera aperta sul Corriere della Sera per dire che già sull’altare pensava a Pezzi e non a me. Da quel momento per me è stato l’inferno“. Virgili raccontò inoltre di aver sofferto a lungo di attacchi di panico in seguito a quell’evento così traumatico: “Per 4 anni, per non pensare alla mia vita demolita, ho cominciato a frequentare locali notturni, a partecipare a festini, a bere troppo, finchè non ho incontrato Vincenza

Back to top button