Attualità

Marina di Massa: albero cade e uccide due sorelle in un campeggio

L’incidente causato dal maltempo ha stroncato le due giovani vite di 3 e 14 anni. Sul posto sono intervenuti medici, carabinieri e vigili del Fuoco. È stato richiesto anche l’ausilio dell’elisoccorso Pegaso, ma non è potuto intervenire per il forte vento.

Tragedia a Marina di Massa

Il temporale, il vento. Un albero non regge e cade. Sotto il tronco di un pioppo di 4 metri e i rami finisce una tenda del camping. All’interno anche due bambine, di 14 anni e 2 anni e mezzo. La più piccola muore sul colpo, la più grande poche ore dopo il ricovero in terapia intensiva. Leggermente ferita la sorella più grande di 19 anni. Illesi i genitori. La famiglia sarebbe di origini marocchine ma residente in Italia, a Torino.

L’area costiera della provincia di Massa Carrara è stata interessata anche da una tromba d’aria.

“La tragica scomparsa delle due sorelle che erano in vacanza a Marina di Massa ci addolora profondamente. Una vacanza tramutata in tragedia. Un forte, commosso abbraccio ai genitori e ai loro familiari”, scrive su twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Sempre in Toscana i vigili del fuoco del comando di Siena sono al lavoro per il maltempo che questa notte che si è abbattuto sulla provincia. Interventi anche a Prato per la tromba d’aria che ha interessato la città nella notte. 

Nelle ultime 24 ore tra Lombardia e Veneto gli interventi sono stati oltre 1.000 . 250 invece le operazioni di soccorso in Friuli Venezia Giulia : anche qui tetti scoperchiati, frane e persone bloccate dall’acqua nelle proprie vetture hanno impegnato i vigili del fuoco per tutta la notte. 

“E’ un bilancio drammatico, vento superiore ai 150 chilometri all’ora, 150 abitazioni, decine di capannoni, infrastrutture pubbliche: ancora una volta siamo in ginocchio”. Lo ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia.

Oggi allerta rossa in Lombardia; arancione in Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana e Veneto; gialla in Emilia Romagna, Lazio, Marche, Piemonte e Umbria.

Incidente campeggio Marina di Massa Fonte: Corriere.it
Incidente campeggio Marina di Massa
Fonte: Corriere.it

LEGGI TUTTA L’ATTUALITÀ

SEGUICI SU FACEBOOK

Back to top button