Musica

Massimo Di Cataldo e “Il mondo” che verrà

Un arrangiamento rock, un grande classico e un nuovo hashtag #artistadentro. La voce è quella magica di Massimo Di Cataldo, al piano Alessio Pizzotti, alla chitarra Alberto Lombardi, al basso Ingo Peter Swartz e alla batteria Fabio Giandon. I musicisti hanno organizzato una session, ognuno dalla propria abitazione, per realizzare la cover de “Il mondo”. Il grande successo di Jimmy Fontana è sicuramente una canzone che invita ad avere fiducia nel futuro. Il testo, infatti, recita: “Il mondo non si è fermato mai un momento, la notte insegue sempre il giorno ed il giorno verrà”.

Massimo Di Cataldo e Nuovo IMAIE

La musica è lo strumento che avvicina ed è capace di superare le distanze. Sui balconi si cantano parole che accendono la speranza in questi tempi difficili. Non è un caso che sia proprio questo il modo scelto dalle persone per sentirsi più unite e stabilire un contatto. Nuovo IMAIE ha pubblicato il video di Massimo Di Cataldo sulla pagina Facebook. Massimo Di Cataldo è il delegato musica del Nuovo Istituto Mutualistico Artisti Interpreti Esecutori. Chiaramente questi sono momenti complicati anche per gli artisti. L’emergenza virus ha causato l’annullamento di concerti, spettacoli, esibizioni, riprese cinematografiche e spettacoli televisivi. Per questo Nuovo Imaie ha stanziato un contributo a sostegno di coloro che sono stati danneggiati nella professione.

Massimo Di Cataldo
Massimo Di Cataldo – Photo Credits: Musica361

A fine febbraio gli eventi cancellati in Italia, in una sola settimana, sono stati più di settemila. Di conseguenza è di oltre dieci milioni di euro la perdita economica totale. Tanto è vero che anche il decreto legge “Cura Italia” prevede delle misure economiche a supporto di autori, artisti, lavoratori della musica, del cinema, dello spettacolo e degli altri settori culturali. Proprio oggi Mogol, presidente della SIAE, commentando positivamente il documento emanato due giorni fa, ha chiamato gli artisti “creatori di felicità”.

Sorprendentemente sono i cantanti, i musicisti e gli attori che stanno facendo emergere in questo periodo una vitalità che sembrava sopita. Insomma, gli artisti sono i fautori e promotori, attraverso i social, di un risveglio etico e culturale. Il brano di Massimo Di Cataldo è la dimostrazione di quanto alcune canzoni non smettono mai di emozionare e di trasmettere il loro messaggio universale, a dispetto del tempo che passa.
Seguici su Facebook

Back to top button