Mattarella risponde a Johnson: “Gli italiani amano la libertà”

Dopo la gaffe del premier britannico Boris Johnson sulle norme anti Covid adottate dall’Italia, è arrivata la risposta del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Foto Facebook

La risposta di Mattarella a Johnson

Durante un incontro per ricordare Francesco Cossiga a dieci anni dalla morte, il presidente della Repubblica Italiana ha risposto al premier britannico Boris Johnson. “Anche noi amiamo la libertà. Ma soprattutto abbiamo a cuore la serietà“, ha risposto il Presidente Mattarella. La risposta c’è stata mentre il Presidente stava discutendo con alcuni presenti.

Le parole del Premier britannico

Nel corso del question time avvenuto ieri alla Camera dei Comuni, il premier britannico Boris Johnson aveva risposto alla domanda sul perché in Italia e Germania ci fossero al momento meno contagi rispetto alla Gran Bretagna. Domanda formulata dallo speaker della Camera Ben Bradshaw dei Labour. “C’è una differenza tra il nostro Paese e molti altri nel mondo. Noi amiamo la libertà. Se guardiamo agli ultimi 300 anni la libertà di parola e la democrazia sono venuti virtualmente dal nostro Paese. È molto difficile chiedere al popolo britannico di obbedire fermamente alle direttive necessarie al giorno d’oggi per contrastare il Coronavirus”.

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA