Formula 1

McLaren-Mercedes, la sfida del 2021

La stagione 2021 di F1 è alle porte, la McLaren abbandonerà i motori Renault per ritornare ai motori Mercedes. La McLaren ha concluso in terza posizione il campionato 2020 ed è pronta a lottare per la prima posizione.

McLaren-Mercedes e la stagione 2021

Il team principal della McLaren Andreas Seidl ritiene che il terzo posto in classifica costruttori è stato raggiunto grazie agli aggiornamenti aerodinamici apportati durante la strana stagione del 2020. Il prossimo passo avanti della scuderia di Woking sarà il nuovo motore, infatti la McLaren abbandonerà i motori Renault per ritornare ai motori Mercedes, il che significa che il team dovrà spendere i suoi gettoni di sviluppo per adattare il nuovo propulsore al suo telaio attuale.

La McLaren ha importanti sfide da affrontare, soprattutto di fronte ai nuovi regolamenti 2022, tra cui il miglioramento della sua galleria del vento, del simulatore e del resto delle sue strutture. Per tutto questo Seidl crede che manchino ancora alcuni anni prima che la McLaren possa mettersi al passo con squadre come la Mercedes. La cosa certa è che la McLaren ha fatto grandissimi passi avanti in questi anni e soprattutto in queste ultime due stagioni, la scuderia di Woking sta ritornando al suo grande splendore. L’ex pilota della McLaren Lewis Hamilton ha espresso il proprio pensiero riguardo la sua ex scuderia, vediamo insieme le sue parole:

“Sono davvero felice di vedere una McLaren così vicina. Hanno apportato modifiche e utilizzeranno il nostro motore l’anno prossimo. È bello vedere che finiscono l’anno con una buona macchina. Forse possono essere in lotta con noi l’anno prossimo. Se diventasse un campionato a squadre a tre, sarebbe fantastico per i fan vederlo”.

McLaren-Mercedes
Lewis Hamilton e Lando Norris in conferenza stampa – Photo Credit: MercedesOfficialTwitterAccount

Le dichiarazioni di Andreas Seidl

“Abbiamo un’immagine chiara e un’immagine realistica di dove siamo come squadra. Sappiamo che ci vorrà del tempo prima di avere tutte le carte in regola per lottare di nuovo per le prime posizioni in F1. Stiamo lavorando duramente per migliorare l’organizzazione della squadra, migliorare il modo in cui stiamo lavorando insieme come squadra, ma stiamo anche lavorando duramente per ridurre il deficit che abbiamo dal lato delle infrastrutture rispetto ai migliori team di F1 al momento. Abbiamo un team di grande talento, un team molto motivato e dobbiamo semplicemente tenere la testa bassa e continuare a lavorare.”

McLaren-Mercedes
Zak Brown e Andreas Seidl, Team McLaren- Photo Credit : McLarenRacingOfficialTwitterAccount

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Mara Romano

Back to top button