McLaren e Splunk hanno annunciato ieri la partnership globale a partire da questa stagione 2020 di Formula 1.

McLaren – Splunk diventa un partner tecnologico ufficiale della McLaren, portando la potenza della piattaforma Data-to-Everything sia a McLaren Racing che a McLaren Group.

McLaren e Splunk

Splunk acquisirà i dati dall’intera infrastruttura del Gruppo McLaren, dall’ambiente di rete e dei server e da tutta la funzione McLaren Racing, comprese le auto di Formula 1 del team, per aiutarli ad accelerare lo sviluppo delle prestazioni in tutto il gruppo. Come parte della partnership, Splunk sarà integrato nel marchio del team, compresi i bordi laterali e della cabina di guida della vettura da corsa della McLaren MCL35 per la stagione di Formula 1 2020.

Oltre 40 anni fa McLaren si è avventurata nell’analisi dei dati posizionando 24 sensori su una macchina da corsa. Oggi ogni vettura funziona con oltre 300 sensori per ottimizzare le prestazioni in pista e i dati sono ora la spina dorsale di tutto ciò che la McLaren fa. Un’auto genera 1,5 terabyte di dati durante un fine settimana di gara. Il team di gara deve trasformare questi dati in azione nel giro di pochi millisecondi; il tempo per chiamare una finestra pitstop è così veloce che un essere umano non può reagire abbastanza velocemente agli eventi in pista. 

McLaren Splunk
McLaren – Photo Credit: McLaren Official Twitter Accont

Le dichiarazioni

Zak Brown, amministratore delegato della McLaren Racing ha dichiarato:

“È bello che Splunk si unisca a noi come partner tecnologico sia della McLaren Racing sia del McLaren Group. I dati sono al centro di tutto ciò che facciamo in McLaren e nello sport agonistico della Formula 1 e la piattaforma di Splunk ci consentirà di continuare a trarre informazioni significative che possono essere utilizzate per influire sulle prestazioni. Non vediamo l’ora di lavorare insieme come partner dalla stagione 2020 e oltre. ”

McLaren Splunk
Zac Brown – Photo Credit: McLaren Official Twitter Accont

Doug Merritt, presidente e CEO di Splunk ha dichiarato:

“Dalla linea di produzione alla pista, Splunk aiuterà la McLaren a ottenere risultati di business significativi collegando tutti i suoi dati a velocità immensa e su larga scala. Le prestazioni sono fondamentali nel mondo delle corse e non sono diverse nel mondo dei dati, il che rende questa partnership molto adatta. Quasi due miliardi di persone hanno visto la Formula 1 l’anno scorso. La ricerca impavida del team McLaren di migliorare in tutto ciò che fanno è ciò che mi entusiasma di più della relazione. Quest’anno vedranno il nostro logo Splunk sulla McLaren MCL35. L’intero team di Splunk è così entusiasta della partnership e non vediamo l’ora di far parte della prossima ondata di storia con la McLaren!

McLaren Splunk
Doug Merritt, presidente e CEO di Splunk – Photo Credit : Splunk Official Twitter Account

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA