Cinema

Meg Ryan è la regista di A Lady’s Guide to Selling Out

Meg Ryan, dopo quasi quarant’anni di carriera come attrice, la vedremo nei panni di regista nel prossimo film A Lady’s Guide to Selling Out che uscirà sulla piattaforma streaming Netflix. L’attrice torna nel mondo del cinema non come protagonista, ma dietro la videocamera.

Meg Ryan affronta la nuova sfida come regista

La famosa attrice statunitense Meg Ryan dedide di tornare nel mondo del cinema da un’altra prospettiva. Si lancia questa volta in una nuova sfida, sarà infatti la regista dell’adattamento cinematografico A Lady’s Guide to Selling Out prodotto da Netflix. Questo non è il primo film della Ryan come regista, infatti nel 2015 aveva già diretto il film drammatico Ithaca, nel quale interpreta anche la protagonista.

Meg Ryan è nota nei grandi schermi per la sua abilità di attrice specialmente nelle commedie americane. I suoi più importanti ruoli sono stati nei film C’è posta per te, Harry ti presento Sally… e Insonnia d’amore per i quali era stata anche candidata ai Golden Globe. L’attrice quindi ricopre il ruolo perfetto di regista in A Lady’s Guide to Selling Out, gli editori stessi del romanzo dal quale è ispirata la vicenda lo hanno descritto come una via di mezzo tra Il diavolo veste Prada e lo show televisivo Mad Men.

La trama di A Lady’s Guide to Selling Out

Il film che si baserà sul romanzo dell’autrice Sally Franson tratterà principalmente della vita di una ragazza in cerca della sua strada. Casey, la protagonista del film, è una giovane che dopo la laurea riesce ad ottenere un lavoro presso un’agenzia pubblicitaria prestigiosa. È proprio in questo contesto che conoscerà l’uomo per cui perderà la testa, un autore e collega. Dal momento in cui Casey si innamora i suoi pensieri la costringono a rivalutare il suo percorso di vita cercando di capire cosa vuole per sé e per il suo futuro.

Camilla Tecchio

Seguici su Instagram

Back to top button