Calcio

Mendes e Cristiano Ronaldo pronti a dire addio: le richieste della Juventus

Cessione di CR7: si entra davvero nel vivo della trattativa. Jorge Mendes e Cristiano Ronaldo sono sempre più convinti di dire addio alla Juventus per accasarsi, in seguito, al Manchester City di un Pep Guardiola che nel 2023 saluterà i Citizen dopo diversi anni di militanza. Le trattative tra la Vecchia Signora ed il potente procuratore, però, non sono semplicissime da portare avanti. I bianconeri vorrebbero monetizzare sul cartellino del lusitano, mentre l’agente, spinto dal club inglese, avrebbe richiesto il via libera a costo zero. Come risarcimento, ai piemontesi potrebbe arrivare il cartellino di un giocatore.

Mendes e Cristiano Ronaldo vorrebbero il Manchester City

L’arrivo di Massimiliano Allegri, di certo, non ha fatto altro che accelerare il processo: dopo essersi lasciati con rapporti un po’ tesi, Cristiano Ronaldo è entrato dalla panchina nella prima giornata di campionato contro l’Udinese. La Juventus, dal canto suo, si priverebbe molto volentieri di un ingaggio faraonico per ossigenare le casse. I dirigenti bianconeri, però, non vorrebbero registrare una minusvalenza sul cartellino del lusitano: avrebbe chiesto, infatti, 30 milioni di euro per lasciar partire il loro fenomeno. Il Manchester City, invece, punterebbe al free agent ed in cambio potrebbe offrire un giocatore come “risarcimento”: non Gabriel Jesus, il preferito dalle parti della Continassa. Nella giornata odierna, Jorge Mendes ha avuto ed avrà stretti colloqui con la Juventus per sbloccare definitivamente, in un senso o nell’altro, la vicenda. La sensazione, arrivati a questo punto, è che CR7 non sia mai stato così vicino a salutare la Serie A. Per buona pace di tutti.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: Facebook

Back to top button