Calcio

Milenkovic, Fiorentina pronta a sacrificarlo per un big a centrocampo?

Il mercato della Fiorentina di Rocco Commisso non è solo in uscita. Le trattative più chiacchierate sono infatti sempre relative alle possibili cessioni del club toscano: Chiesa, Castrovilli, Pulgar e Milenkovic i nomi più caldi. In particolare il serbo, finito nel mirino di svariati top club europei e italiani, potrebbe essere un uomo chiave per rinforzare i viola il prossimo anno. I primi cambiamenti potrebbero aversi a centrocampo e in attacco, con le possibili partenze di Castrovilli e Chiesa.

Milenkovic in partenza?

La stagione finora disputata da Nikola Milenkovic è sicuramente al di sopra di ogni aspettativa; il serbo si è infatti affermato partita dopo partita come il leader della difesa viola, sia con Montella che con Iachini. Oltre alle ottime prestazioni nel suo ruolo, si è rivelato anche goleador, andando a segno ben tre volte durante questo campionato. Il profilo del difensore della Fiorentina è gradito al Napoli di De Laurentiis, pronto ad investire ben 30 milioni per rilevarne il cartellino. Con la possibile partenza di Koulibaly, Milenkovic potrebbe diventare il nuovo perno della difesa partenopea per i prossimi anni.

Alla ricerca di una mezzala

O quasi. Perché se si vedono gli obiettivi che insegue la Fiorentina, si tratta di centrocampisti assai versatili e di spirito offensivo. Questo è il caso di De Paul, inseguito anche la scorsa estate da Commisso: l’argentino, oltre a interpretare bene il ruolo di mezzala, è riuscito a stupire anche da trequartista e seconda punta. Il vero obiettivo della dirigenza viola è sempre sudamericano, ma veste maglia rossonera. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è Lucas Paquetà il centrocampista che Pradè vorrebbe regalare a Iachini. La trattativa con il Milan non sembra essere complicata quanto quella col calciatore, che aveva già rifiutato i viola a gennaio e starebbe attendendo un’offerta del PSG.

Seguici su:

Facebook

Twitter

Back to top button