MMI Today | La Spagna sostenitrice del movimento LGBT

Il 30 giugno del 2005 il governo spagnolo, guidato da Zapatero, approva la legge che riconosce il matrimonio omosessuale. La Spagna è, di fatto, uno dei paesi del mondo in cui i cittadini LGBT godono dei più alti gradi di libertà.

Gay pride e bandiere arcobaleno stanno colorando tutte le principali città italiane e non solo, specialmente negli ultimi tempi. Esponenti del movimento LGBT scendono nelle strade di Roma, Milano e Bologna, indossando brillantini e ballando su carri coloratissimi. 

La volontà e il bisogno di rivendicare i propri diritti trovano risposta nelle recenti leggi approvate, in vari paesi del mondo, a favore degli esponenti LGBT, in merito a matrimoni civili e adozioni.

Tra gli stati maggiormente gay friendly del mondo compare la Spagna. Nella conquista di una tale posizione, grande importanza ha avuto la legge del 2005. Approvata il 30 giugno e ufficializzata il 3 luglio, essa riconosce la validità del matrimonio omosessuale e la possibilità di adozione.

Kiev, Ucraina, 23 giugno 2019 (Brendan Hoffman/Getty Images) - foto da Il Post
Kiev, Ucraina, 23 giugno 2019 (Brendan Hoffman/Getty Images) – foto da Il Post

Indipendenza del Congo

Il 30 giugno 1960 il Congo ottiene l’indipendenza dal Belgio. L’annessione dello stato ai domini belgi, con la conseguente riduzione a colonia, risale al 1908, per volere di re Leopoldo II.

La conquista dell’indipendenza, dopo più di 50 anni di dominio straniero, si inserisce nel più ampio clima della decolonizzazione. Tale processo, di portata mondiale, inizia nel 1947 con l’indipendenza dell’India e termina nel 1999 con la decolonizzazione di Macao (territorio cinese dominato dal Portogallo).

Bandiera della Repubblica Democratica del Congo
(foto dal web)
Bandiera della Repubblica Democratica del Congo
(foto dal web)

La notte dei lunghi coltelli

L’abbiamo studiata a tutti a scuola. La notte dei lunghi coltelli, avvenuta fra il 30 giugno e il 1 luglio 1934, si riferisce all’epurazione svolta dalle SS presso la città di Bad Wiessee

In quella notte furono uccise tra le 150 e le 200 persone: nemici di Hitler, oppositori al regime, così come gente comune.

La notte dei lunghi coltelli (foto dal web)
La notte dei lunghi coltelli (foto dal web)

Nasce Latina

Il 30 giugno 1932 viene posta la prima pietra della città di Latina, inaugurata poi il 18 dicembre dello stesso anno. Originariamente chiamata Littoria, la giovane città viene costruita seguendo lo stile dell’architettura razionalista.

Latina, nata per ospitare il nuovo centro amministrativo del governo fascista, è oggi la seconda città più popolata del Lazio.

Latina (foto dal web)
Latina (foto dal web)

Compleanni

Oggi è l’83esimo compleanno di Tony Dallara, cantante e personaggio della televisione italiana. Vincitore di Sanremo nel 1960, lo ricordiamo con uno dei suoi pezzi più celebri: Come prima.

Compie gli anni anche Silvio Orlando, nato nel 1957. Vincitore di numerosi premi, tra cui David di Donatello e Nastri d’argento.

Tra le sue interpretazioni più celebri ricordiamo quella in Il papà di Giovanna, diretto da Pupi Avati.

Il papà di Giovanna (foto dal web)
Il papà di Giovanna (foto dal web)

© RIPRODUZIONE RISERVATA