MMI Today: L’Italia, il Piave e l’inizio della Grande Guerra

Foto dell'autore

Di Stefano Delle Cave

24 maggio 1915 l’Italia entra ufficialmente nella prima guerra mondiale. Alle 3 del mattino, dopo alcuni colpi di cannone sparati contro le fortezze austriache sulla Piana di Vezzena, le truppe italiane varcano il confine con l’impero austriaco entrando ufficialmente in guerra.

Un conflitto con cui l’Italia riconquisterà le terre irridente, come il Trentino, ma che costerà all’Italia 700 mila morti.A quello storico 24 maggio, nel 1918, il maestro Ermete Giovanni Gaeta dedica la prima strofa della canzone patriottica La leggenda del Piave che fu anche, dopo l’armistizio del 8 settembre 1943, per un anno l’inno nazionale d’Italia

La leggenda del Piave, Ermete Giovanni Gaeta

Il 24 maggio nella storia

La prima volta che il 24 maggio entra nella storia è nel 1626 quando, secondo la leggenda, il politico olandese Peter Minuit compra l’isola di Manhattan dagli indiani Lenape per circa 1000 dollari di oggi. Facciamo un salto nel tempo fino al 24 maggio 1844. Quel giorno, durante, una dimostrazione al Congresso americano, Samuel F. B. Morse invia il primo messaggio con il codice omonimo per telegrafo. La frase “What hath God wrought?“, sarà rimandata indietro da un collega di Morse. Dopo questa dimostrazione, fitte reti telegrafiche verranno istituite in tutto il mondo. Restiamo sempre in America con altre due eventi importanti. Il primo il 24 maggio 1883 il famoso ponte di Brooklyn verrà aperto al traffico, sarà per lungo tempo il ponte sospeso più grande al mondo. Il secondo è il 24 maggio del 1929 quando nelle sale cinematografiche americane esce Le noci di cocco, il primo film comico dei leggendari fratelli Marx

Le noci di cocco, i fratelli Marx

Parliamo ora di due eventi drammatici della seconda guerra mondiale. Il primo è il 24 maggio 1943 quando il famigerato dottor Mengele viene nominato capo ufficiale medico di Auschwitz. Due anni dopo, il 24 maggio 1945, l’ultimo comandante del campo di concentramento di Mauthausen-Gusen Zieris sarà ferito mortalmente e catturato dagli americani in seguito ad un tentativo di fuga. Andiamo ora a Lima dove il 24 maggio 1964 si gioca la partita per l’accesso alle Olimpiadi Perù-Argentina. A due minuti dalla fine, un goal annullato ai padroni di casa scatena una violenta rivolta in cui muoiono 318 persone. Questo è uno dei peggiori incidenti calcistici della storia.

https://youtu.be/JIgcu6paHSg
la tragedia di Lima

Continuiamo ora con altri due importanti accadimenti americani. Il primo è il 24 maggio 1991 quando nei cinema americani esce Thelma & Louise di Ridley Scott che avrà ben 5 nomination e si aggiudicherà l’Oscar per la migliore sceneggiatura. Due anni dopo, il 24 maggio 1993, la Microsoft lancia il primo sistema operativo Windows NT, l’archetipo dei sistemi operativi per pc microsoft che conosciamo oggi

https://youtu.be/fbR2M8gZQRc
Thelma & Louise

Concludiamo il nostro excursus storico con il 24 maggio 2002 quando Bush e Putin firmano il cosiddetto Trattato di Mosca per la riduzione delle armi nucleari

24 maggio 1915, Italia in guerra
Bush e Putin, immagine tratta da washingtonexaminer.com

Nati oggi in Italia e non solo

Il 24 maggio 1686 nasceva a Danzica Daniel Gabriel Fahrenheit. Stiamo parlando dell’inventore dei moderni termometri e di un personalissimo sistema di misurazione termometrica che va 32 a 212 gradi, in uso nei paesi anglosassoni fino agli anni 70’ e in America tutt’ora oggi. Il 24 maggio è anche il compleanno dell’ex campione di calcio Eric Cantona. Ricordiamo inoltre che il 24 maggio 1900 nasceva a Napoli il grande maestro Eduardo De Filippo che vogliamo omaggiare con una scena tratta dal suo capolavoro Natale in casa Cupiello

Natale in casa Cupiello

Andiamo ora nel mondo della musica perché il 24 maggio è il giorno del compleanno del grande musicista e premio Nobel per la letteratura Bob Dylan. Questa è la sua mitica canzone Like a rolling stone

Infine vogliamo ricordare la compianta giornalista della Rai Ilaria Alpi, nata il 24 maggio 1961 e uccisa in Somalia il 24 marzo 1994 insieme all’operatore Milan Hrovatin. Dopo anni di inchieste e false testimonianze, i suoi assassini restano tutt’ora ignoti

La morte di Ilaria Alpi

Morti oggi

Il 24 maggio 1543 moriva il grande astronomo Niccolò Copernico famoso per la sua teoria elicocentrica in base a cui la terra ruota attorno al sole che era fisso nell’universo. Una teoria che si scontrò con quella tolemaica, che prevedeva la rotazione del sole attorno alla terra fissa, su cui prese il sopravvento

24 maggio 1915, Italia in guerra
Niccolò Copernico, immagine tratta it.wikipedia.org

Concludiamo la nostra rubrica ricordandovi che il 24 maggio si celebra la Giornata Europea dei Parchi in cui si ricorda l’istituzione del primo parco europeo in Svezia il 24 maggio 1909. Vi lasciamo infine con Refrain, il brano della cantante svedese Lys Assia che vinse il primo Eurovision Song Contest svoltosi a Lugano il 24 maggio 1956

https://youtu.be/IyqIPvOkiRk
Refrain, Lys Assia