Calcio

Modena e Reggiana, una poltrona per due nel paradiso della Serie B

Tutto in novanta minuti dopo un dualismo, bellissimo, durato un’intera stagione. Modena e Reggiana, le due reginette del Girone B della Serie C, si giocano l’accesso al paradiso della Serie B nell’ultima giornata della regular season della Lega Pro. Un obiettivo comune per le due formazioni dell’Emilia-Romagna che, nel weekend che ospita nella regione emiliana anche il Gran Premio di Imola di Formula 1, si scontreranno a distanza con la speranza di realizzare i rispettivi sogni che, fatalmente, coincidono in un finale thrilling. Canarini e granata: occhio al campo ed orecchie tese sulle radioline (sugli smartphone in realtà) per ascoltare le importanti notizie sugli altri terreni da gioco. Chi riuscirà a brindare alla promozione?

Modena e Reggiana: favoriti i gialloblù, ma attenzione ai colpi di scena dell’ultima ora

Due punti di distanza che potrebbero essere colmabili o incolmabili a fine giornata. Tutto appeso ad un filo in questo finale del Girone B della Serie C con Modena e Reggiana che scenderanno in campo con un unico obiettivo in testa: vincere le rispettive partite di campionato. Per certificare la promozione in Serie B o per sperare di superare la rivale nell’ultima curva. I Canarini di mister Attilio Tesser ospiteranno al Braglia il Pontedera: la formazione toscana arriva in Emilia-Romagna con una flebile possibilità di staccare il pass ai playoff di fine regular season, i gialloblù quindi non dovranno abbassare la guardia.

La Reggiana di Aimo Diana, invece, sarà ospitata da un Teramo che non deve più chiedere niente alla stagione in corso: i playout sono stati scongiurati ed i Diavoli abruzzesi non avranno velleità d’assalto alla zona playoff. Un avversario piuttosto svuotato dalla motivazioni che, però, vorrà salutare il pubblico amico nel migliore dei modi dopo una stagione abbastanza travagliata. Una poltrona per due sulla quale siederà soltanto una società: si attendono novanti minuti di fuoco nel secondo raggruppamento della Serie C.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Modena FC)

Back to top button