Calcio

Mondiali Qatar 2022, Girone F: Belgio e le possibili sorprese

L’edizione più anomala (vista la programmazione in autunno e non in estate) dei Mondiali di calcio è alle porte. Giunta alla ventesima edizione, l’evento calcistico si aprirà con il match inaugurale Qatar-Ecuador domenica 20 novembre alle ore 17:00. Nel Girone F troviamo due delle squadre favorite (Belgio e Croazia) che dovranno vedersela contro le outsider Canada e Marocco. Ecco le ultime news relative alle squadre che prenderanno parte a questo interessantissimo raggruppamento e dove sarà possibile assistere in tv a questi incontri.

Mondiali Qatar 2022, come arriva il Belgio

CALCIO Belgio-Francia
(Photo credit: Belgian Red Devils)

I Diavoli Rossi vengono da un piazzamento nei quarti di finale di Euro 2020 e saranno sicuramente affamati: il Belgio è in cerca, infatti, di una sua definitiva consacrazione. La squadra allenata da Martinez arriva a questa competizione con tante aspettative e non potrebbe essere altrimenti visti i giocatori di cui la rosa dispone. La formazione belga, forte di un bomber come Romelu Lukaku, deve ambire a grandi risultati e la vittoria di un Mondiale sarebbe una coronazione di un percorso lunghissimo che negli anni ha sfornato talenti come Hazard e De Bruyne.

Mondiali Qatar 2022, come arriva la Croazia

Il Girone F è abitato anche dalla Croazia, che ad ogni competizione riesce a fare benissimo e che grazie ai propri piazzamenti nelle ultimi edizioni di Europei e Mondiali sta scalando varie posizioni nel Ranking FIFA. L’armata croata vanta di numerosissimi nomi importanti a centrocampo come Modric, Kovacic e Brozovic, ma anche negli altri due reparti quest’anno ha raggiunto un notevole spessore in rosa. Una cosa è certa: i croati lotteranno per ambire alle posizioni più alte del girone, puntando ad arrivare fino in fondo come nell’ultima edizione in Russia, quando i balcanici furono piegati in finale solo dalla Francia.

Mondiali Qatar 2022, Marocco e Canada le due scommesse

Infine il Girone F si completa con Marocco e Canada, due nazionali sicuramente inferiori in termini di livello in rosa rispetto a Belgio e Croazia, ma che puntando sulla compattezza e la solidità del gruppo, oltre che sui singoli. Si giocheranno le loro carte per questo Mondiale per sovvertire i pronostici iniziali guadagnandosi un posto importante nel girone. Le due nazionali hanno diversi talenti che giocano in Europa, come Alfonso Davies al Bayern Monaco e Achraf Hakimi al Psg.

Mondiali Qatar 2022, Girone F: Il calendario e la diretta tv

23 novembre

  • Marocco-Croazia, ore 11:00 (Rai 2)
  • Belgio-Canada, ore 20:00 (Rai 1)

27 novembre

  • Belgio-Marocco, ore 14:00 (Rai 1)
  • Croazia-Canada, ore 17 (Rai 1)

1 dicembre

  • Croazia-Belgio, ore 16:00 (Rai 1)
  • Canada-Marocco, ore 16:00 (Rai Sport)

Autore: FRANCESCO LA MANTIA

Seguici su Google News!

Crediti foto: pagine Facebook ufficiale Équipe de France de Football e FIFA World Cup.


Back to top button