Pallavolo

Mondiali volley, Italia campione del mondo accolta da Mattarella

Una grande soddisfazione per lo sport nostrano dopo la vittoria dei Mondiali di volley da parte dell’Italia di Ferdinando De Giorgi. Gli azzurri hanno sconfitto nella finalissima della rassegna iridata i padroni di casa della Polonia diventando campioni del mondo per la quarta volta nella storia del movimento nostrano pallavolistico. I ragazzi protagonisti dell’impresa sono stati accolti in Quirinale da Sergio Mattarella e Mario Draghi.

Le parole di Sergio Mattarella dopo il trionfo dell’Italia ai Mondiali di volley

(Credit foto – Youtube)

Benvenuti al Quirinale campioni del mondo e complimenti al presidente Manfredi che ieri alla premiazione mi è sembrato il più emozionato di tutti – ha esordito il presidente Sergio Mattarella agli ospiti della Nazionale italiana di pallavolo neo campione del mondo –. È stata una serata indimenticabile: molti di voi erano già qui l’anno scorso, in occasione delle Olimpiadi, e vedervi di nuovo è davvero un grande piacere. Cerco di seguire la pallavolo quando posso e ho seguito anche le critiche nei giorni di avvicinamento al Mondiale. Leggevo che era una squadra giovane, così giovane che io mi sento a disagio. Ct De Giorgi vincere tre mondiali da giocatore è un’impresa, vincerne uno fuori dal campo è ancora più impegnativo. Ho molto ammirato come si è rivolto alla squadra durante le partite: vedevo gli altri allenatori mostrare gesti di disappunto, mentre la sua tranquillità ha dato serenità alla squadra. Complimenti. Ho visto la finale di ieri. Non sono riuscito a vedere le altre perché ero impegnato, ma ho visto la registrazione del tie-break contro la Francia“.

(Credit foto – Youtube)

Seguici su Google News

Back to top button