Moda

Addio a Pierre Cardin, lutto nel mondo della moda

Pietro Costante Cardin, il celebre stilista dalle origini italiane, si è spento oggi alla veneranda età di 98 anni. Con il suo stile originale e innovativo, ha segnato la moda del Novecento e oggi il mondo della moda piange una pesante perdita.

Pierre Cardin. Photo credits: Amica.it

La vita e gli esordi di Pierre Cardin

Pierre Cardin, all’anagrafe Pietro Costante Cardin, nasce il 2 Luglio del 1922 nel Trevigiano a Sant’Andrea di Barbarana, una piccola frazione. La sua famiglia, inizialmente benestante grazie ai possedimenti di proprietà terriere, finisce in miseria dopo la prima guerra mondiale ed è costretta a trasferirsi in Francia. Ed è proprio qui che Pierre getta i semi per quella che sarà una carriera stellare.

Nel 1947, dopo essere stato rifiutato da Balenciaga, lavora come sarto nella maison di Christian Dior e già pochi anni dopo fonda la sua casa di moda, passata alla storia per il suo stile così rivoluzionario e inedito. Ispirandosi all’era spaziale, crea capi geometrici, così nuovi da abbattere le barriere uomo-donna, virando verso la consacrazione della moda unisex.

Successi e decesso

Alla fine degli anni ‘50, Pierre Cardin è il primo stilista con un negozio di haute couture in Giappone e nella sua lunga vita viene insignito di numerosi premi e nomine. Dal 1953 al 1993 è membro della Chambre Syndacale de la Haute Couture e du Pret à porter, mentre nel 2009 viene nominato ambasciatore di buona volontà per la FAO.

Lo stilista che nella sua feconda e longeva carriera ha brevettato centinaia di innovazioni nel mondo della moda e non solo, si è spento dopo una vita di successi. La notizia è stata diffusa circa un’ora con un tweet, dopo giorni in cui la fake news già brancolava nei maggiori social.

Claudia Sferrazza

Seguici su:

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button