Motomondiale

MotoGP Coronavirus: si correrà in Germania?

MotoGP Coronavirus – La Germania è pronta a far ripartire l’economia al 100%. Il peggio sembrerebbe ormai passato, anche se la situazione “contagi” rimane sempre molto grave. Già da lunedì riapriranno alcuni esercizi commerciali, mentre le scuole riprenderanno le loro attività dopo la prima settimana di Maggio. E per quanto riguarda lo sport?

MotoGP Coronavirus
Circuito del Sachsenring, Germania – Photo Credit: Sachsenring Official Facebook Page

MotoGP Coronavirus – La decisione del governo

Finalmente il lockdown in Germania, dovuto all’emergenza coronavirus, sta volgendo al termine. Il livello dei contagi infatti pare si sia stabilizzato e il governo è già pronto a far ripartire l’economia. Molte attività riprenderanno già dal prossimo lunedì, ma sarà così anche per gli eventi sportivi? A quanto pare il parlamento tedesco ha deciso di vietare tutte le manifestazioni di carattere sportivo fino al 31 Agosto, mettendo così in dubbio l’eventuale svolgimento del GP di Germania previsto per il 21 Giugno. Per permettere lo svolgimento del Gran Premio di Germania del Sachsenring, Dorna e FIM hanno però già in mente una scappatoia.

MotoGP Coronavirus
Bundestag, sede del parlamento tedesco a Berlino – Photo Credit: bundestag.de

MotoGP Coronavirus – L’escamotage

Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna, sta valutando se far disputare o meno l’evento senza pubblico. Questa soluzione, secondo il decreto tedesco appena varato, non sarebbe infatti vietata. Certo è che un GP senza fan non avrebbe lo stesso impatto di uno svolto regolarmente; inoltre c’è da considerare che le federazioni potrebbero subire dei pesanti danni economici se la gara si svolgesse a porte chiuse. E allora quale sarebbe l’alternativa? L’unica opzione in tal caso sarebbe quella di rimandare o addirittura cancellare l’evento. Il quando rimarrebbe ancora un mistero; bisogna tener conto infatti che le temperature autunnali in Germania non sono delle più favorevoli per il normale svolgimento di un Gran Premio.

MotoGP Coronavirus
Il CEO di Dorna, Carmelo Ezpeleta – Photo Credit: MotoGP.com

MotoGP Coronavirus – A quando l’inizio del MotoGP 2020?

Slitta nuovamente quindi la data di inizio campionato. L’appuntamento (ce lo auguriamo davvero) sarà nel circuito olandese di Assen il 28 Giugno, anche se risulta difficile pensare che il calendario non subirà ulteriori modifiche. Nelle migliori delle ipotesi il motomondiale 2020 si riassumerà in una decina di GP (anche se il regolamento prevede un minimo di 13 gare affinché un campionato possa svolgersi).

Attendiamo comunque l’ufficialità da parte della federazione in quanto di sicuro molti eventi verranno cancellati o rimandati.

MotoGP Coronavirus
Gran Premio Motul TT di Assen 2019, Olanda – Photo Credit: MotoGP.com

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Andrea Perfetti

Back to top button