MotomondialeMotori

MotoGP | Italia acciaccata dopo Misano

Il weekend appena concluso al Misano World Circuit non è stato impeccabile per alcuni dei nostri italiani, i quali sono ora costretti a leccarsi le ferite.

Italia acciaccata dopo Misano – Il weekend del Misano World Circuit è sempre una delle tappe più attese dai piloti italiani. Sfortunatamente alcuni di loro hanno dovuto fare i conti con la cruda realtà, vedendo il loro GP preferito trasformarsi in un incubo da dimenticare in fretta.

Italia acciaccata dopo Misano – Out Antonelli e Fenati in Moto3

Niccolò Antonelli era pronto per regalare ai suoi tifosi un buon risultato nella gara di casa. Purtroppo il pilota del team Sic58 è caduto coinvolgendo anche il suo amico Vietti. Per lui frattura di una clavicola e di un polso. L’operazione al polso si è svolta nella giornata di Martedì, mentre la clavicola non ha necessitato di operazione. Salterà il GP di Aragon. Il suo sostituto sarà Davide Pizzoli.

italia acciaccata dopo misano
Antonelli dovrebbe rientrare per la tappa di Buriram – Photo credit: motori.fanpage.it

Come Antonelli, anche Fenati ne è uscito malconcio. L’ascolano ha riportato la frattura dello scafoide nella giornata di Sabato. E’ già stato operato, ma i tempi di recupero dovrebbero fargli saltare le prossime tre gare.

Italia acciaccata dopo Misano – Pasini e la stagione no in Moto2

Nella categoria di mezzo è toccato a Mattia Pasini. Il pilota di Rimini durante le FP3 del Sabato mattina è stato sbalzato in aria dalla sua Kalex del team Tasca alla curva del Tramonto. La caduta ha procurato al numero 54 una fortissima contusione al coccige e un’incrinatura della vertebra T12. Anche per lui il weekend si è chiuso in anticipo senza poter disputare la gara e salterà la tappa di Aragon. A sostituirlo ci sarà Gabriele Ruiu, pilota romano impegnato nel campionato SuperSport.

italia acciaccata dopo misano
Pasini si allontana dolorante dalla sua Kalex. Tentativo di rientro a Buriram – Photo credit: gpone.com

Italia acciaccata dopo Misano – Il calvario di Iannone e Aprilia

Nonostante la sua stagione con Aprilia non sia mai decollata, Andrea Iannone ha dovuto anche rinunciare alla gara di casa per il riacutizzarsi di un problema alla spalla sinistra. Le due cadute non hanno fatto altro che peggiorare la situazione di The Maniac, tanto che il troppo dolore e il verdetto dei medici non hanno permesso ad Andrea di correre. Non è ancora sicura la sua partecipazione al GP spagnolo di Aragon.

italia acciaccata dopo Misano
Iannone ha dovuto dare forfait alla gara di Misano. Chissà se riuscirà a rientrare ad Aragon – Photo credit: tuttomotoriweb.com

L’augurio è quello di rivedere presto i nostri portacolori in pista, in modo che possano disputare un finale di stagione degno del loro talento, per poi pensare alla prossima stagione. Con l’auspicio che la fortuna non volti loro ancora le spalle.

SEGUICI SU:

Back to top button