Grandissimo ed entusiasmante spettacolo a Siviglia per l’edizione 2019 degli Mtv European Music Awards. Grandissimi vincitori Shawn Mendes come artista dell’anno, Billie Elish per la miglior canzone e Mahmood come miglior artista italiano. Amaro in bocca invece per la bella Ariana Grande.

Mtv Ema 2019
Becky G, presentatrice dell’evento, ha portato sul palco una strabiliante esibizione in compagnia di Akon (www.variety.com)

Gli MTV EMA 2019 si sono appena conclusi e anche questa edizione ha regalato sorprese, strepitose esibizioni e colpi di scena.

L’evento si è tenuto a Siviglia, al Fibes Conference and Exhibition Centre, e ha tenuto incollati alla tv migliaia di spettatori, ansiosi di conoscere i risultati delle votazioni ed i vincitori delle nomination.

Becky G è la favolosa presentatrice di questa edizione, che quest’anno ha fatto scatenare tutti grazie alle sue hits Sin Pijama e Mayores, cantate sul palco nella prima esibizione della serata, in aggiunta a Como No in coppia con Akon. Un’esplosione di colori, con ballerini e band strumentale.

Mtv Ema 2019
Becky G e Akon sul palco degli MTV EMA 2019 a Sevilla, con il singolo “Como No”

Dopo questo connubio di entusiasmo e sensualità, la serata è stata ufficialmente aperta dall’ipnotica, strabiliante e ammaliante esibizione di Dua Lipa, che per la prima volta ha presentato su un palco mondiale il nuovo singolo Don’t Start Now.

Circondata da un muro di ballerini, con giochi di giallo e nero, la cantante inglese ha dato un via senza precedenti agli EMA, riconfermandosi la regina indiscussa della scena.

IL MIGLIOR ARTISTA DEL 2019

Mtv Ema 2019
Shawn Mendes è vincitore nella categoria “Best Artist” (style24.com)

Quest’anno gli MTV EMA hanno deciso di premiare come Miglior Artista del 2019 il giovanissimo Shawn Mendes.

Classe 1998, inizia la sua carriera a soli 15 anni con il brano Life of The Party, per poi scalare le classifiche solo due anni dopo con il singolo Stitches, che gli regala una fama mondiale.

Il giovane, oltre ad essere seguitissimo e a sfornare una hit dopo l’altra, può già vantare 3 tour mondiali all’età di soli 21 anni.

E dopo un inverno pieno di successi e un’estate che lo ha visto scalare tutte le classifiche mondiali grazie al suo tormentone Señorita, (in lizza nella categoria Best Collaboration), cantato con l’attuale fidanzata Camila Cabello, arriva a chiudere quest’anno di grandissimi successi in bellezza diventando il miglior artista del 2019.

MAHMOOD INARRESTABILE

Mtv Ema 2019
Mahmood è vincitore negli MTV EMA 2019 nella categoria Miglior Artista Italiano (www.amica.it)

Sembra proprio che questo sia l’anno di Mahmood.

Dopo la vittoria a Sanremo Giovani e il secondo posto all’Eurovision Song Contest del 2019, che ha tenuto tutti gli italiani incollati allo schermo sulle note di Soldi, ecco che arriva un ennesimo riconoscimento per la nuova promessa della musica italiana.

In nomination con Coez, Elodie, Elettra Lamborghini e Salmo, Mahmood viene nominato Miglior Artista Italiano e conclude l’anno in bellezza, portandosi a casa un 2019 ricco di successi e soddisfazioni.

BILLIE ELISH SBARAGLIA TUTTI: MIGLIOR CANZONE E MIGLIOR ARTISTA ESORDIENTE

Mtv Ema 2019

Sfido chiunque a negare che quest’estate in macchina o nei locali non si aspettasse con ansia di ascoltare le note sensuali, a tratti criptiche ma eccitanti di Bad Guy, il nuovo singolo di Billie Elish, che il 3 novembre ha trionfato come Miglior Canzone agli EMA.

Non solo, ma Billie Elish porta a casa anche il premio di Migliore Artista Esordiente, confermando di essersi creata un posto tutto suo nel panorama musicale mondiale, che non potrà far altro che solidificarsi e crescere ogni anno di più.

Intanto, a soli 17 anni, è la prima nata nel nuovo millennio ad aver raggiunto la classifica Billboard 100 negli Stati Uniti, detronizzando Old Town Road di Lil Nas X.

La giovane è anche un’attivista e a fine settembre ha convinto migliaia di fan a partecipare alle proteste per il clima, a favore di un mondo più pulito.

ARIANA GRANDE, CHE DELUSIONE!

Mtv Ema 2019
variety.it

La grande delusione della serata arriva per la talentuosissima Ariana Grande: in nomination infatti per sei categorie, torna a casa senza premi.

Best Video, Best Artist, Best Song, Best Pop, Best Live, Biggest Fans: erano queste le categorie in cui la giovane pop star era in lizza. Nonostante ciò, con la sua solita eleganza, è riuscita a fare buon viso a cattivo gioco per tutta la sera.

Si è complimentata sinceramente con i colleghi, potendo far fede alla sua brillante carriera, ai successi ottenuti grazie ai singoli del 2019 Thank U, Next a 7 Rings, e vedendo questo evento solo come un piccolo incidente di percorso.

Mtv Ema 2019
Rosalìa sul palco degli EMA, nell’esibizione “Di Mi Nombre” (www.diariodesevilla.it)

Ma la serata è stata coronata da altri grandissimi artisti del panorama musicale mondiale, che hanno portato a casa premi fantastici: Rosalìa vince con J Balvin il premio per Best Collaboration con il singolo Con Altura, dedicando l’esibizione alla Spagna.

Per la categoria Best Hip Hop ha trionfato Nicki Minaj ancora una volta regina assoluta e indiscussa nel suo genere, riuscendo a superare anche una tra le migliori artiste emergenti, nonché sua rivale diretta sia sul piano lavorativo che su quello personale: Cardi B.

Mtv Ema 2019
Nicki Minaj ancora una volta è la regina indiscussa dell’Hip Hop (bbc.com)

Nella categoria Best Rock sono stati i Green Day a salire sul podio, facendo gioire come non mai i fan del punk-rock dei primi Duemila, e dimostrando che l’anima di un rocker ha sempre qualcosa da dire e da insegnare.

Miglior Artista Pop poi la giovane Halsey, mentre Martin Garrix si riconferma come idolo indiscusso della musica elettronica.

Mtv Ema 2019
Martin Garrix da anni si riconferma uno dei migliori, se non il migliore nel campo della musica elettronica (themusicblog.it)

Una serata ricca di emozioni, sorprese avvincenti ed esibizioni esplosive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA