Musica

Nada, le foto del concerto allo “Sponz Fest”

Nada si è esibita lo scorso 25 agosto sul palco dello Sponz Fest di Calitri (Avellino) nella serata del quinto giorno della kermesse ideata da Vinicio Capossela. Il rapporto tra coltura e cultura della terra è il tema di Sponz Coultura, la decima edizione del Fest.

Anche questa edizione vedrà il prezioso contributo, accanto ai lavoratori e alle maestranze, della comunità che da anni partecipa e sostiene la manifestazione. Lo Sponz Fest si svolge in Alta Irpinia, nei comuni di Sant’Andrea di Conza, Andretta e Calitri, e coinvolge musicisti, artisti e personalità del mondo della cultura che attraverso concerti, laboratori, incontri e percorsi sonori e tematici tra i sentieri esploreranno il tema di questa edizione. Nada, accompagnata da Andrea Mucciarelli alla chitarra, riprende quello che era il concerto del “Nada Trio”, un progetto nato nel 1994 con la collaborazione di Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, chitarra e contrabbasso degli Avion Travel.

Nada il live allo Sponz Fest di Vinicio Capossela

Nada e Vinicio Capossela allo Sponz Fest - Ph © Chiara Lucarelli
Nada e Vinicio Capossela allo Sponz Fest – Ph © Chiara Lucarelli
Nada live Sponz Fest 25.08.2022 - ph © Chiara Lucarelli
Nada live Sponz Fest 25.08.2022 – ph © Chiara Lucarelli

Dalla loro unione nasce un disco che ottiene innumerevoli apprezzamenti seguiti da molti concerti in Italia e in Europa Il progetto venne documentato da un Cd dal titolo “Nada Trio” che vince tra gli altri il Premio Tenco ed il premio Musicultura di Recanati e verrà poi distribuito nelle edicole da Olis e successivamente nella distribuzione tradizionale da “Storie di Note”. Dopo anni di concerti Nada, Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti nell’inverno del 2017 tornano in studio e registrano insieme un nuovo album “ Nada Trio: La Posa” distribuito da Warner con la produzione di Fausto Mesolella e Nada. È proprio alla fine delle registrazioni che scompare il grande Fausto Mesolella, il 30 marzo 2017. 

Vinicio Capossela live Sponz Fest - Ph © Chiara Lucarelli
Vinicio Capossela live Sponz Fest – Ph © Chiara Lucarelli

In questo particolare concerto, Nada ripropone buona parte di questi due lavori musicali in cui è accompagnata da Andrea Mucciarelli, talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese.Lo spettacolo comprende brani come “Il porto di Livorno” (di Piero Ciampi), la popolare “Ma che freddo fa” grandi successi come “Amore disperato” “Il cuore è uno zingaro” “Ti stringerò” e classici della tradizione popolare come “Maremma” e “Malachianta”, fino alle canzoni di oggi (Guardami negli occhi, Luna in Piena e Senza un perché, colonna sonora di The Young Pope, e altre…) in cui oltre ad essere interprete Nada è anche autrice.

Le immagini sono a cura di © Chiara Lucarelli

Seguici su Google News

Back to top button