Calcio

Napoli, Koopmeiners ed il gioco delle due carte: Spalletti lo attende

Adv

Tutti lo vogliono, ma nessuno se lo piglia per davvero. Parafrasando un vecchio detto, la vicenda di calciomercato che investe il Napoli e Teun Koopmeiners potrebbe protrarsi ancora per qualche giorno. Il calciatore, intanto, si sta esibendo nel gioco delle due carte: vorrebbe ardentemente lasciare l’AZ Alkmaar e la Eredivisie, ma senza offerte davvero concrete non disdegnerebbe di rimanere nel club biancorosso. Una consolazione, ovviamente, per un centrocampista che negli ultimi mesi era stato cercato dalla Premier League, dalla Roma, dal Milan, dall’Atalanta e proprio dal club partenopeo. Il club azzurro potrebbe avere nei capitolini di Josè Mourinho, che hanno alzato bandiera bianca per Granit Xhaka, gli avversari per il centrocampista.

Napoli, Koopmeiners allo scoperto: “Restare qui? Non sarebbe un problema”

Il calciomercato non è terminato, ma ancora Teun Koopmeiners si trova sotto contratto con l’AZ Alkmaar. La possibilità di rimanere in Olanda si incrementa sempre più con il passare dei giorni. Il ragazzo, quindi, si è prodotto in una piccola marcia indietro ai microfoni della stampa orange:

Pensavo che sarebbe andato tutto più liscio. Nella mia testa c’è molto da fare. Questa situazione porta stress, perché alla fine ci pensi ogni giorno. Se il trasferimento non avverrà prima dell’inizio della stagione dovrò solo giocare bene e mettere più minuti possibile nelle gambe. Capisco che la gente pensi che io abbia detto addio al club da tempo, ma soprattutto in questo periodo, contraddistinto dal coronavirus, un addio è vero solo al momento delle firme. Come ho detto è una situazione stressante, ma riesco ad essere abbastanza calmo, anche perché sono in una situazione di lusso: l’Az non è un club che voglio lasciare a tutti i costi”.

La situazione a centrocampo: Demme deve essere sostituito

Le trattative degli ultimi anni, non è più una novità, s’infuocano alla fine dei giochi. Tra una/due settimane, tutte le squadre riprenderanno in mano i discorsi lasciati in sospeso con gli altri club per concludere gli affari. Luciano Spalletti cerca il sostituto di Diego Demme ed il calciatore olandese dell’AZ potrebbe fare al caso suo: Aurelio De Laurentiis spera di staccare un prezzo scontato a fine mercato, ma dopo l’addio a Granit Xhaka, anche la Roma ha riacceso i fari su Teun Koopmeiners.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook Arsenal News)

Adv
Adv
Adv
Back to top button