Calcio

Napoli, l’addio di Milik è commovente

Arek Milik è passato ufficialmente al Marsiglia dopo essere stato messo fuori rosa dal Napoli di Aurelio De Laurentiis. L’attaccante polacco, dopo diversi corteggiamenti con Juventus e Roma, si è legato alla compagine francese e disputerà la Ligue 1 nelle prossime stagioni. L’addio di Milik alla casacca azzurra ha commosso diversi tifosi partenopei. Ecco il messaggio, postato sui social, dell’ormai ex centravanti napoletano.

Il messaggio di addio di Milik ai tifosi del Napoli

Arek Milik ha scelto i social, come spesso ormai capita, per salutare i tifosi del Napoli dopo l’addio ufficiale: “Sono arrivato a Napoli d’estate, era il 2016, più di quattro anni fa. Non dimenticherò mai l’impatto con la città, Napoli fa questo effetto: ti accoglie, ti abbraccia, ti fa sentire a casa, come mi sono sempre sentito io. Ci sono state volte in cui ho pianto in questi quattro splendidi anni. Di dolore quando mi sono infortunato, di tristezza quando siamo andati così vicini allo scudetto il secondo anno, di gioia dopo il rigore segnato quest’anno in finale di Coppa Italia. Ma per tutto il tempo, anche durante i momenti più difficili, c’è stata solo una certezza: il calore e l’affetto del popolo napoletano. Mi avete applaudito, avete imparato il mio nome, mi avete aspettato quando mi sono fatto male, mi avete criticato quando ho sbagliato in campo, ma voi eravate sempre con me. Adesso vado, ma mi porto via un pezzo di voi. Lo metto in valigia, da lontano o da vicino non mancherà mai il rispetto per questi colori e questa città. Vado via come sono arrivato, con il sorriso, perchè so quello che ho dato e quello che questa città mi ha dato. Un abbraccio a tutti voi, statt buon guagliò”.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button