Calcio

Napoli, Spalletti: “Mai allenato uno forte come lui, m’incateno…”

Buona la prima per il Napoli di Luciano Spalletti che è riuscito a battere, agevolmente, la Pro Vercelli, formazione piemontese che attualmente milita nella Serie C italiana. Il nuovo mister scelto da Aurelio De Laurentiis ha tracciato la via per la sua squadra: l’obiettivo, ovviamente, è tornare in Champions League arrivando tra le prime quattro della massima serie. L’ex Roma ed Inter, nelle sue dichiarazioni, ha trovato spazio per parlare di Kalidou Koulibaly e dell’infortunio di Diego Demme. Un fiume in piena, come al solito. I campani, piano piano, iniziano a scoprire i metodi

Napoli, Spalletti: “Koulibaly è unico!”

Ecco le parole di mister Luciano Spalletti a margine della vittoria del suo Napoli (3-1) sulla Pro Vercelli: “Koulibaly? Non ho mai allenato un calciatore e un uomo forte come lui. Se resta con noi sono l’uomo più felice del mondo. Lo vorrei sempre con me. Mi incateno per lui? Lo farei per tutti. sono felice della squadra se resta quella che abbiamo oggi. Non ho mai allenato un calciatore così forte quanto Kalidou. De Laurentiis sta attento a tutto, sappiamo che bisogna mettere a posto alcune situazioni ma anche che questa deve essere una squadra forte anche il prossimo anno. L’intenzione è di arrivare tra le prime quattro. Demme? L’unica nota negativa. Ci rompe le scatole questa botta“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Foto Credit: (Pagina Facebbok SSC Napoli)

Adv
Adv
Adv
Back to top button