Gossip e Tv

Natalia Titova e l’amore per Massimiliano Rosolino: “Nessuno ci credeva all’inizio”

Chi l’ha detto che in televisione ci si innamora soltanto nei dating show, modello Uomini e Donne di Maria De Filippi? Provate a chiederlo a Natalia Titova e a Massimiliano Rosolino, passando poi velocemente a Milly Carlucci, che quella coppia ha visto sbocciare, sabato dopo sabato, sotto le abbaglianti luci del suo dancing show Ballando con le stelle.

Ballando con le stelle si stava già affermando a livelli sempre più importanti, era infatti alla sua terza stagione, anno 2006, quando una coppia di ballerini, passo di danza dopo passo di danza, è diventata una coppia e basta. ‘Probabilmente non durerà’, ‘sono le solite cose che si vedono in televisione’, ‘lo fanno per fare pubblicità alla trasmissione‘. In tanti, in quel periodo, hanno pensato queste cose o simili. Quindici anni dopo quella coppiaallora soltanto bellissimaha costruito una meravigliosa famiglia

Una storia nata sotto i riflettori che è proseguita magnificamente anche a riflettori spenti. Da quell’ormai lontano 2006 sono passati quindici anni e tante cose sono cambiate nella vita di Natalia e Massimiliano. Innanzitutto il cambiamento più rivoluzionario, la nascita di un figlio.

Loro hanno fatto di più e meglio, dato che le figlie sono due e bellissime: Sofia Nicole, nata il 16 luglio 2011 e Vittoria Sidney, che ha visto la luce il 19 gennaio 2013. Questa coppia che ha dato vita ad famiglia bellissima all’inizio, però, non diffondeva ‘eccessivo ottimismo’ tra i loro cari.

Natalia Titova ha ricordato quella prima fase del loro rapporto parlandone in un’intervista a Confidenze tempo fa. Lei e Massimiliano insieme, innamoratisi ballando davanti alle telecamere, non trasmettevano eccessiva fiducia riguardo la durata del loro rapporto: “Mia mamma ha conosciuto subito Massi, ma era molto scettica. Sosteneva che non sarebbe durata“. Ma lo scetticismo era l’atteggiamento prevalente non soltanto nella madre di lei, ma anche in quella dell’ex nuotatore.

Anche lei aveva dei dubbi che sono durati, ricorda la ballerina, fino a quando era in attesa della prima figlia, Sofia. Poi, però, ricorda soddisfatta, ha cambiato finalmente idea. Anche Rosolino ha raccontato la reazione della mamma appena saputo della loro storia: “Cavolo“, ha detto, ma in maniera meno educata, ha sottolineato sorridendo l’ex campione di nuoto. Il tempo è da sempre il miglior giudice e quel giudice li ha dichiarati: felici e contenti.

Back to top button