Basket

NBA, Boston riapre la serie

Continua la serie di finale della Eastern Conference NBA. I Boston Celtics nella notte hanno infatti sconfitto per la prima volta nella serie i Miami Heat. Si sono portati così sul 2-1 e visto il risultato maturato nella notte e i due match precedentemente giocati ci si attende una serie ancora lunga e avvincente tra questi due team. Stanotte il secondo atto delle NBA Western Conference Finals tra Los Angeles Lakers e Denver Nuggets.

Boston Celtics – Miami Heat 117 – 106

Jayson Tatum, #0 dei Boston Celtics, affronta in palleggio Duncan Robinson, #55 dei Miami Heat, durante gara 3 delle NBA Eastern Conference Finals.
Jayson Tatum, #0 dei Boston Celtics, affronta in palleggio Duncan Robinson, #55 dei Miami Heat, durante gara 3 delle NBA Eastern Conference Finals. (Photocredits: Getty Images)

I Boston Celtics riescono finalmente a sconfiggere i Miami Heat e si portano sul 2-1 nella serie di finale della Eastern Conference NBA. Gara dominata dall’inizio alla fine dal team del Massachusetts, che ha raggiunto un vantaggio anche superiore ai 20 punti lungo il corso della gara. Da segnalare come ben 4 giocatori dei 6 Celtics hanno concluso con più di 20 punti a tebellino. Migliore in campo Jayson Tatum, vicinissimo a realizzare una tripla doppia (26 punti, 14 rimbalzi e 8 assist). Miami ha provato, come suo solito, a recuperare nel finale ma stavolta l’impresa non è riuscita. Non è bastata inoltre al team della Florida la solita ottima prestazione di Bam Adebayo, autore di 27 punti e 16 rimbalzi.

NBA, nella Western Conference, Nuggets per il pareggio o Lakers per l’allungo?

Anthony Davis, #3 dei Los Angeles Lakers, sfida in palleggio Nikola Jokic, #15 dei Denver Nuggets, durante gara 1 delle NBA Western Conference Finals.
Anthony Davis, #3 dei Los Angeles Lakers, sfida in palleggio Nikola Jokic, #15 dei Denver Nuggets, durante gara 1 delle NBA Western Conference Finals. (Photocredits: Mike Ehrmann/Getty Images)

Cosa accadrà invece in gara 2 delle NBA Western Conference Finals tra Los Angeles Lakers e Denver Nuggets? Dovessimo affidarci solo a quanto visto in gara 1 potremmo facilmente prevedere una facile vittoria giallo-viola. Sappiamo però benissimo come gli Dei del Basket sappiano essere bizzosi e come il team del Colorado sia poco avvezzo ad arrendersi senza aver prima giocato e dato tutto. Dunque mai dare per morta Denver. I Lakers dovranno quindi necessariamente impegnarsi al massimo delle loro possibilità nelle restanti gare della serie, a partire da gara 2 da giocare stanotte, al fine di assicurarsi un posto alle NBA Finals.

Per ulteriori aggiornamenti sul mondo del basket, clicca qui
Seguici sulla nostra pagina Facebook
Per tutte le news iscriviti a Metropolitan Magazine

Back to top button