Cinema

Netflix e videogiochi, possibile offerta a partire dal 2022

Adv

Netflix potrebbe offrire videogiochi in streaming a partire dal 2022. Netflix potrebbe effettuare il grande passo verso l’offerta di videogiochi in streaming a partire già dal 2022, secondo quanto riportato da un nuovo approfondimento di Bloomberg emerso in queste ore, che parla di un’organizzazione già avanzata in questo ambito da parte del gigante dello streaming video.

Non è la prima volta che si parla di Netflix e videogiochi. La notizia sul possibile abbonamento con cataloghi di giochi nel 2022 era uscita già lo scorso maggio. Recentemente però Netflix ha assunto Mike Verdu, che entrerà a far parte della compagnia come Vice President of Game Development, in base a quanto riferito. Si tratta di una persona con grande esperienza nella produzione di videogiochi, avendo lavorato in precedenza presso Electronic Arts e Facebook nell’ambito in questione.


Ecco il tweet che concretizzerebbe la news:

L’idea è di offrire videogiochi insieme ai vari prodotti video presenti nell’offerta classica di Netflix a partire già dal 2022. Si tratterebbe di una nuova sezione da affiancare a quelle video e, secondo una fonte interna, la compagnia non avrebbe intenzione di incrementare il prezzo dell’abbonamento per includere anche i videogiochi, almeno inizialmente. Sembra comunque chiaro che l’idea è quella di offrire contenuti originali, ovvero videogiochi appositamente sviluppati per il servizio, dunque è possibile che un incremento di prezzo o un abbonamento specifico per questi possa emergere in futuro.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv
Adv
Adv
Back to top button