Nell’ultima puntata di RAW abbiamo assistito all’ennesimo match fra Nia Jax e Kairi Sane ; ancora una volta l’ex campionessa dello show rosso ha infortunato la sua avversaria causandole una ferita alla testa. Gli ultimi rumor vedono la Jax aver scatenato l’ira di un’importante figura del Backstage WWE

Nia Jax ha nuovamente danneggiato una sua avversaria

Nia Jax
Sicuramente una situazione spinosa da risolvere – Fonte : WWE.com

Nel giro di tre settimane Nia Jax ha ferito in due occasioni Kairi Sane durante i loro match a RAW ; nella prima occasione la Jax ha effettuato una Buckle Bomb sulla giapponese facendole sbattere violentemente la testa e la schiena. La WWE, in seguito a questo incidente, ha bannato la manovra che in passato causò infortuni invalidanti a Sting e Finn Balor.

La ferita riportata da Kairi Sane – Fonte : account Instagram KAIRI SANE

Nel RAW andato in onda ieri sera la Jax ha nuovamente infortunato la giapponese facendola sbattere con la testa sui gradoni d’acciaio. Lancoandola verso i gradoni ad una distanza ravvicinata Nia Jax non ha permesso alla Sane di sbattere con le spalle ai gradoni causandole un ferita al capo. Come potete vedere dalla foto sopra la giapponese ha postato sui suoi social la ferita che ha riportato è molto profonda.

Licenziamento in vista?

Nell’ultima edizione del The Wrestling Observer Radio Bryan Alvarez discutendo con Dave Meltzer ha parlato di una fonte interna al Backstage della WWE che sta spingendo per il licenziamento della Jax che già in passato infortuno’ delle sue colleghe. Secondo la fonte di Alvarez Nia va licenziata prima che possa far seriamente del male ad altre ragazze. Con parte dello spogliatoio femminile che concorda con questa visione della Jax è possibile che lex campionessa venga quantomeno penalizzata per via delle sue azioni sul quadrato.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA