Formula E

NIO 333 Formula E, si punta alla Gen3 con una nuova partnership tecnica

NIO 333 continuerà ad essere in Formula E. Per la prossima generazione del campionato elettrico, il team si impegnerà nel portare gli sviluppi fatti nel campionato anche nella produzione stradale. Grazie ad nuova partnership tecnica tutto questo sarà possibile.

La casa automobilistica cinese ha stretto una nuova alleanza con l’azienda Gusto Engineering, al fine di dare il massimo possibile per questa stagione di Formula E, e per focalizzarsi sulla Terza Generazione del campionato full-electric.

La nuova partnership tra NIO e Gusto Engineering

NIO 333 è uno dei pochi team presenti sin dalla prima stagione della Formula E. Passato per i nomi di China Racing, NEXTEV, ed infine NIO 333, la squadra stava rischiando di finire in bancarotta nel 2019, quando fu acquistata da Li Sheng Racing. Quest’azienda, proprietaria di un circuito in Cina e promoter del Chinese Touring Car Championship, permise al team di continuare la sua permanenza in Formula E, ed anzi, di migliorare il suo livello. Da quando Nelson Piquet Jr., nel 2015, vinse l’unica edizione per questo team, le cose sono andate peggiorando.

nio 333 in formula e
Le due vetture di NIO 333 durante l’ePrix dell’Arabia Saudita – Photo Credit: Formula E Stats Twitter

Oggi, dopo poco più di un anno dal nuovo acquisto, il team cinese stringe una nuova partnership tecnica. L’azienda in questione è la Gusto Engineering, società olandese specializzata nello sviluppo e nella ricerca di accessori per auto, fondata dal Direttore Esecutivo del team elettrico, Alex Lui. Dietro alla scelta della nuova partnership, e all’obiettivo di esserci nella Gen3, c’è di più che vincere un campionato.

Nio 333 in Formula per portare innovazioni in Cina

Sebbene in Cina ci sono stati tanti sviluppatori ed innovatori, NIO 333 non ha ancora portato le sue novità dalla Formula E alle macchine di serie. Per questo motivo, l’azienda asiatica punta, non solo a risalire la classifica del campionato elettrico, ma anche a portare gli sviluppi fatti alle vetture stradali. Per continuare a fare ciò, NIO ha dato la sicurezza di esserci nella Gen3. Nonostante l’ultimo giorno per iscriversi sia stato il 31 marzo, l’organizzazione ha assicurato una certa flessibilità per nuove iscrizioni.

nio auto stradali
Le vetture di serie della flotta elettrica di NIO – Photo Credit: NIO Global Twitter

Infine, Alex Hui, direttore esecutivo di NIO 333 e fondatore di Gusto Engineering, ha detto:

“Quando Li Sheng Racing ha rilevato il team, mi è stato chiesto di eseguire la due diligence operativa e tecnica per la società di nuova creazione ‘Brilliant In Excellence UK’ che avrebbe gestito l’operazione di Formula E. Per la fase successiva del progetto a lungo termine del NIO 333 FE Team vogliamo portare l’esperienza delle corse elettriche nel mercato automobilistico cinese. Vogliamo creare un’alleanza tecnica tra il Regno Unito e la Cina”.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il secondo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport

Alessio Auriemma

Back to top button