Cronache di un finto Batman sulla scena di un vero crimine

E’ successo in Canada: un uomo travestito da Batman si è presentato
sulla scena di un crimine davanti alla polizia a bordo della sua Batmobile (un pick-up con affisso lo stemma dell’uomo-pipistrello).

L’uomo è conosciuto dalla comunità locale di Kelowna come The Okanagan Batman (dal nome della regione) ed è un animatore per feste a tema per bambini. Infatti, ha anche una sua pagina Facebook.
Ma stavolta è uscito dal suo ruolo di animatore e si è addentrato forse troppo in quello dell’eroe di casa DC comics da lui interpretato.

Secondo quanto riportato, le parole dell’uomo ai poliziotti sono state semplicemente “Posso aiutarvi?”.
I poliziotti di tutta risposta l’hanno rassicurato di avere tutto sotto controllo, come ha svelato lo stesso Okanagan Batman in un suo post su Facebook.

Yeah, we were freaking out a little. Only in Kelowna would you see Batman showing up to save the day!😂#onlyinkelowna

Gepostet von Melissa Parent am Sonntag, 24. März 2019
Cronache di un finto Batman sulla scena di un vero crimine: il video caricato da Melissa Parent su Facebook.

Sebbene la scena possa suscitare una certa ilarità, con il Cavaliere Oscuro di ritorno alla sua Batmobile dopo neanche un minuto, un portavoce della polizia ha dichiarato ai media locali come, in situazioni dinamiche e soggette a rapidi cambiamenti come questa, la presenza di un Batman o chiunque altro possa rappresentare una distrazione. In più, questi individui possono mettere in pericolo loro stessi.

Tutto sommato rimane una storia curiosa, e chi non vorrebbe essere salvato da Batman in persona in fondo?
Fateci sapere che ne pensate sulle nostre pagine Facebook: Metropolitan Magazine Italia, Cultura Nerd e InfoNerd.

© RIPRODUZIONE RISERVATA