Pallavolo

Olimpiadi Tokyo, l’Italia volley femminile è qualificata ai quarti di finale

La Nazionale d’Italia femminile di volley è matematicamente qualificata ai quarti di finale del torneo olimpico di Tokyo 2020. La formazione tricolore, che al momento ha 3 vittorie e 9 punti, infatti, è sicura di un posto tra le migliori otto in virtù del terzo ko consecutivo della Cina battuta oggi dalla Russia (qui Roc). Quando mancano ancora due partite al termine della fase a gironi, infatti, le tre vittorie di vantaggio su Cina e Argentina assicurano il passaggio ai turni a eliminazione diretta. E’ la quarta volta che accade dopo Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012.

Per il momento tuto relativamente facile per le ragazze del CT Davide Mazzanti, ora attese dalle ultime due partite, il cui risultato sarà determinante per delineare la classifica della Pool B: tra due giorni l’incrocio con la Cina, obbligata a vincere per evitare una clamorosa eliminazione; il 2 agosto la chiusura contro USA, in quello che potrebbe essere uno scontro diretto per il primo posto.

L’Italia affronterà l’Argentina nella terza partita della fase a gironi delle Olimpiadi di Tokyo 2020. La nostra Nazionale scenderà in campo giovedì 29 luglio (ore 02.00) per l’incontro sulla carta più semplice della Pool B. Le azzurre, tre le grandi favorite per la conquista della medaglia d’oro, sono reduci dalle vittorie contro Russia e Turchia, l’ostacolo sudamericano non sarà problematico per le ragazze del CT Davide Mazzanti. Il successo non dovrebbe essere un problema, sarà una tappa di passaggio prima delle due sfide contro Cina e USA che chiuderanno il raggruppamento.

Adv
Adv
Back to top button