7 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Oscar 2003: Adrien Brody e l’appassionato bacio rubato ad Halle Barry

- Advertisement -

Era il lontano 2003 quando, durante la 75esima edizione degli Oscar, avvenne qualcosa d’inaspettato. Protagonisti di una favola moderna, se così la si può definire, furono Halle Barry e Adrien Brody. A distanza di anni l’attrice americana ricorda la scena incredula e si domanda il perché di quel bacio appassionato avvenuto sul palco del Kodak Theatre di Los Angeles.

Una delle scene più iconiche della cerimonia dedicata alle stelle del cinema. Chi era davanti al televisore il 23 marzo 2003 ricorderà sicuramente quanto avvenne durante la premiazione al miglior attore protagonista. Halle Barry, avendo vinto l’anno precedente l’Oscar per la sua interpretazione in “Monster’s Ball“, era incaricata di consegnare la statuetta al vincitore maschile della categoria. In quell’occasione a trionfare fu proprio Adrien Brody per l’eccellente ruolo in “The Pianist“.

Per l’attore si trattò del primo importante premio della sua carriera e decise, dunque, di festeggiare con enfasi. Almeno, così potrebbe spiegarsi quel gesto che lasciò tutti senza parole. Ma cosa fece realmente Brody? Dopo aver ricevuto l’Oscar ed aver abbracciato Halle Barry, decise di baciare l’attrice con passione. In quell’occasione la Barry non reagì d’impulso, rimase semplicemente di stucco e si concesse, poi, una risata nervosa. Durante un’intervista del 2017 l’attrice rievocò il momento, dichiarando di aver pensato: “ma cosa sta succedendo?”.

Si trattò di pura improvvisazione, almeno da parte dell’attore da Oscar. Da allora i protagonisti di quel folle bacio non si sono più incontrati. Come reagirebbe la Berry alla vista di Brody? Ricambierebbe il gesto oppure eviterebbe il contatto con l’attore?

Marta Millauro

Seguici su

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -