24.2 C
Roma
Maggio 8, 2021, sabato

Panettone, la vera storia del dolce simbolo del Natale

- Advertisement -

Inauguriamo la rubrica “Welcome December” con il re del Natale per eccellenza, il panettone. C’è chi segue ancora la ricetta tradizionale, chi odia i canditi e chi preferisce il cioccolato. Ma in qualsiasi modo sia, tutti, a Natale (e non solo), amano il panettone. Famoso in tutta Italia, e non solo, conquista sempre e mette sempre tutti d’accordo. Infatti, si trova nei negozi e nelle pasticcerie già da ottobre, e forse quest’anno sarà in grado di restituirci l’atmosfera di festa che, probabilmente, abbiamo dimenticato.

Ma questo dolce così importante e carico di tradizioni ha una storia antica e lunga. Ci sono due leggende che ci raccontano la sua storia, entrambe ambientate in Lombardia, più precisamente a Milano. Infatti il nome originale lombardo è panetùn, o panetòn.

La storia del panettone - PhotoCredit: © nauticareport.it
La storia del panettone – PhotoCredit: © nauticareport.it

La leggenda del panettone

Le due storie più quotate sulla nascita di questo dolce risalgono ai tempi di Messer Ulivo degli Altellani. Infatti l’uomo, innamorato di una certa Adalgisa, figlia di un fornaio, si fa assumere come garzone nella bottega. Per stupire la ragazza, impasta questo nuovo dolce che riscuote un grande successo. Grazie alla sua nuova invenzione, conquista la fanciulla e la sposa, vivendo per sempre felici e contenti.

Mentre l’altra storia, la più quotata, deve la paternità del panettone al cuoco in servizio da Ludovico il Moro, Toni. Infatti, al cuoco dell’epoca era stato affidato il compito di creare un nuovo dolce, a conclusione di un grande pranzo di Natale. Disperato, segue il consiglio di Toni, lo sguattero, che gli consiglia di cucinare un dolce con gli ingredienti rimasti in dispensa. Da qui il nome “panettone”, Pan de Toni.

Panettone vs Pandoro - PhotoCredit: © ilgiornaledelcibo.it
Panettone vs Pandoro – PhotoCredit: © ilgiornaledelcibo.it

Il panettone in tutta Italia

Ovviamente, non solo i milanesi hanno avuto il privilegio di mangiare questo dolce buonissimo, ma ben presto la tradizione si è estesa a tutta Italia. Fortunatamente, il business del panettone riguarda tantissimi imprenditori, tanto che la Camera di Commercio di Milano ha registrato il marchio, con una rigida procedura di lavorazione e distribuzione redatta dal Comitato dei Maestri Pasticceri Milanesi.

Immancabili, ogni anno, i sondaggi “pandoro vs panettone”, che vede schierati gli amanti dei canditi e non. Ma per fortuna, esistono tantissime varianti, dal cioccolato, alla frutta, spaziando tra le versioni industriali e quelle artigianali. L’industria del panettone permette di lavorare a tantissime aziende, che talvolta sono impegnate tutto l’anno. E voi, che team siete?

a cura di Marianna Soru

Seguici su
Twitter
Instagram
Facebook

Metropolitan Arts & Lifestyle

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -