Cinema

Panic, dal 28 Maggio su Prime: Amazon rilascia il trailer ufficiale

Amazon rilascia il trailer ufficiale di Panic, la serie creata da Lauren Oliver tratta dal suo romanzo. Il 28 maggio in uscita su Prime Video.

Panic su Prime Video, data e trailer ufficiale

Panic - Photo Credits: dituttounpop.it
Panic – Photo Credits: dituttounpop.it

Una serie di Lauren Oliver basata sull’omonimo romanzo. Panic si compone di dieci episodi della durata di circa un’ora ciascuno. La storia si concentra sulle vicende di un gruppo di diplomandi texani alle prese con prove difficoltose e con un prezzo decisamente alto da pagare.

Olivia Welch interpreta Heather Nill, una ragazza neodiplomata con un sogno: andar via, frequentare l’università altrove e costruirsi una nuova vita. L’unico modo è partecipare a un gioco che alcuni liceali organizzano ogni estate. Le prove da superare, tuttavia, sono varie e molto pericolose. Ma ciò vale per il premio in palio: 500 mila dollari, soldi che serviranno a Heather per provare a coronare le sue aspirazioni e fuggire dalla piccola città in Texas. Di seguito, la sinossi ufficiale:

”La storia si svolge in una cittadina del Texas in cui ogni estate i neodiplomati si cimentano in una serie di sfide a eliminazione, credendo che sia la loro unica chance per sfuggire alla loro situazione e migliorare le loro vite. Ma quest’anno le regole sono cambiate – la posta in gioco non è mai stata così alta e tutto è diventato ancora più pericoloso. I contendenti dovranno affrontare le loro paure più profonde e oscure e saranno costretti a decidere quanto sono disposti a rischiare per vincere.”

Foto in copertina: Panic – Photo Credits: techprincess.it

Adv
Adv

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button