Recensione

Pannelli coibentati: cosa sono e a cosa servono

Adv

I pannelli coibentati strutturali sono pannelli ingegnerizzati utilizzati per costruire pareti, soffitti e pavimenti. In sostituzione dei metodi di costruzione che utilizzano legname e isolamento tradizionali, i pannelli coibentati forniscono un’opzione di costruzione estremamente durevole, resistente ed efficiente dal punto di vista energetico. I pannelli isolanti strutturali sono tipicamente costituiti da uno strato isolante in schiuma rigida inserito tra due superfici strutturali della pelle, come un pannello a trefoli orientato. Questi pannelli sono prodotti in varie dimensioni o dimensioni, con spessori che vanno da 4 a 8 pollici. I pannelli coibentati possono anche essere prodotti in dimensioni maggiori per lavori personalizzati, ma questi pannelli più grandi potrebbero richiedere una gru per l’installazione. I pannelli coibentati per il rivestimento interno possono anche essere personalizzati in base a esigenze particolari, come richiesto dalle specifiche del progetto. I pannelli coibentati possono gestire carichi permanenti di circa 10 libbre per piede quadrato e carichi in tempo reale fino a 70 PSF. Possono essere utilizzati su tetti, pavimenti e pareti e possono estendersi fino a 18 piedi senza supporto aggiuntivo. Questo li rende notevolmente più resistenti rispetto alle superfici comparabili costruite con le tradizionali strutture in legno.

Ma chiaramente poi bisogna parlare con un esperto prima di fare questa scelta, perché ogni caso è diverso dall’altro:quindi sarà molto importante valutare la propria situazione e capire se i pannelli coibentati possono essere utili per quello che è il lavoro di cambiamento e di ristrutturazione in casa

Il concetto alla base dei pannelli coibentati strutturali è nato negli anni ’30, quando il servizio forestale degli Stati Uniti ha iniziato a sperimentare modi per conservare le risorse naturali

Il concetto alla base dei pannelli coibentati strutturali è nato negli anni ’30, quando il servizio forestale degli Stati Uniti ha iniziato a sperimentare modi per conservare le risorse naturali. I pannelli coibentati sono diventati popolari nel mercato delle costruzioni commerciali negli anni ’70, quando i produttori hanno iniziato a commercializzare questi prodotti come alternativa ai metodi di inquadratura standard che utilizzano legname dimensionale. Il mercato dell’edilizia residenziale è stata la prima area a vedere un uso regolare dei pannelli coibentati. Sebbene siano ancora molto meno comuni delle strutture in legno, i pannelli coibentati presentano molti vantaggi che dovrebbero essere valutati quando si progetta un edificio commerciale o residenziale. Il metodo di produzione è una considerazione molto importante quando si valuta la selezione dei pannelli coibentati poiché il controllo di qualità durante la fabbricazione determinerà le prestazioni e la longevità dei pannelli. Particolarmente critico è capire come i pannelli di superficie sono incollati o incollati al materiale isolante. I pannelli incollati o stagionati in modo improprio ne risentiranno in termini di prestazioni e potrebbero persino delaminarsi. Alcuni produttori stanno esaminando le modalità di utilizzo di materiali isolanti fibrosi cementizi e rigidi per garantire una buona adesione.

Quindi è un settore sempre di più in evoluzione che sicuramente nei prossimi anni regalerà sorprese positive ma tutte quelle persone che vogliono sfruttare le potenzialità di questo tipo di pannello

Related Articles

Back to top button