Games

Papyrus: il Gioco Inedito a tema “Geroglifici”

Papyrus – Presentato durante Lucca Comics & Games 2022, “Papyrus”, già “Cartigli”, è il Gioco Inedito 2022 degli emergenti Maurizio Giacometti, Dario Massarenti, Matteo Sassi e Francesco Testini. Il gioco è in vendita sul sito di DV Games e del concorso.

Incoronato vincitore del concorso Gioco Inedito – Miglior proposta di gioco dai curatori del Museo Egizio Paolo Marini e Federico Poole durante Lucca Comics & Games 2022, “Papyrus” è finalmente in vendita sul sito di DV Games e del concorso. Già “Cartigli”, il prototipo è stato presentato da Maurizio Giacometti, Dario Massarenti, Matteo Sassi e Francesco Testini, che si sono aggiudicati la vittoria per quest’anno a tema “Geroglifici”.

“Papyrus” mescola diverse meccaniche tipiche dei giochi di carte tedeschi moderni: semplice da spiegare e con un flusso di gioco rapido e intuitivo, presenta scelte brillanti di design che fanno sì che la partita sia sufficientemente tirata e i turni si susseguono ponendo i giocatori davanti a diverse scelte strategiche. I giocatori si sfidano nel sottoporre frammenti dei papiri che vengono ricostruiti sul tavolo, per realizzare combinazioni che permettano di guadagnare punti-prese, e di raggiungere i rispettivi obiettivi segreti. Gli elementi tematici risultano ben ricondotti agli aspetti scientifici dell’egittologia, e lo spirito strategico del gioco ha colpito i presidenti onorari di giuria, che lo hanno trovato molto adatto al contesto museale, dove il gioco potrebbe essere promosso e diffuso.

papyrus
Confezione – PHC DV Games

Premiati sul palco del Teatro del Giglio durante la Serata di Premiazione del festival, sabato 29 ottobre, gli autori hanno commentato: «Siamo felicissimi per questo premio e per la bella esperienza maturata negli ultimi mesi che ci ha portato sul palco di Lucca. Ringraziamo le nostre famiglie per il supporto e tutto il team DV per professionalità, disponibilità e competenza dimostrate durante lo sviluppo di “Papyrus”».

Nelle prossime settimane sarà lanciato il nuovo concorso, sempre organizzato da Lucca Crea e DV Games, dedicato ai game designer emergenti. Maggiori informazioni saranno caricate sul sito del concorso.

Note sugli autori:

Maurizio Giacometti è appassionato di giochi da tavolo, mare e navigazione a vela. Conosce bene il mondo della scuola cui dedica parte del suo tempo libero dal 2006. Progetta giochi dal 2017. “Papyrus” è il suo primo gioco.

Dario Massarenti ama lavorare su giochi veloci e divertenti per bambini e famiglie. Nella scuola primaria ha tenuto corsi di coding e utilizzato il gioco per l’apprendimento. Con Francesco ha pubblicato: “Momiji”, “Sushi Boat”, “Legend Raiders” e “Le mura di Alesia”. Sviluppa giochi per scuole e associazioni.

papyrus
Le carte – PHC DV Games

Matteo Sassi si occupa dell’uso dei Giochi da Tavola come strumenti formativi/educativi. Dal 2018 tiene corsi presso enti del terzo settore, scuole ed università sull’utilizzo degli strumenti ludici. Assieme ad altri autori SAZ coordina la rete di Incontri IDEAG. “Papyrus” è il suo primo gioco.

Francesco Testini si occupa di creazione e sviluppo di giochi da tavolo da quasi dieci anni; è appassionato di musica, pallavolo, lingue e culture orientali. Ha creato giochi come “Xi’an”, “Tang Garden”, “15 Days”, “Momiji”, “Murano: Light Masters”, “Legend Raiders” e l’espansione “Viticulture World”.

Emanuele Iuliano

Napoletano all'anagrafe ma viaggiatore di innumerevoli mondi grazie alla sua fantasia. I boardgames si annoverano fra le sue più grandi passioni, insieme a quella per la scrittura. Dall'unione di queste, nasce la voglia di entrare a far parte del team di Metropolitan Magazine Italia, in particolare tra i folli Unicorni di InfoNerd.
Back to top button