16.5 C
Roma
Maggio 15, 2021, sabato

Patty Pravo, le canzoni della “Ragazza del Piper”

- Advertisement -

Lo scorso 9 aprile Patty Pravo ha compiuto 73 anni ed oggi continuiamo a celebrare la “Ragazza Del Piper”. Trasgressiva e maledetta, negli anni sessanta irrompe sulla scena musicale italiana, dapprima con il beat per poi evolversi in generi diversi rimanendo sempre all’avanguardia.

Patty Pravo ha dettato legge anche sul campo della moda, dove si è contraddistinta per i look eccentrici scelti personalmente dalla Strambelli, ispirata dagli innumerevoli viaggi. Nella nostra playlist, abbiamo riassunto gli oltre 50 anni di carriera della “Ragazza Del Piper” con alcuni dei brani più rappresentativi.

Patty Pravo, le canzoni : il successo de “La Bambola”

La Bambola: Il primo grande successo di Patty Pravo, conquista la vetta delle chart e si attesa negli anni con 40 milioni di copie vendute. In principio l’interprete non era propensa alla realizzazione, in quanto descrive una donna oggetto completamente assuefatta dal suo uomo. La casa discografica ha eseguito pressioni sulla Strambelli, che ha pubblicato il 45 giri nel 1968.

Qui E Là: Brano brioso supportato da un testo leggero, Qui E Là è la cover di Holy Cow di Lee Dorsey. Partecipa al “Cantagiro 1967″ e “Partitissima”, oltre essere inserito in diversi musicarelli Il testo in italiano è stato curato da Aina Diversi

Il Paradiso: Pubblicato nel 1968 da Ambra Borelli (La ragazza77), il brano fu notato da Jack Fishman che la tradusse in inglese con il titolo ( If Paradise Is ) Half As Nice e lanciata dagli Amen Corner, gruppo gallese, raggiungendo la vetta della UK Singles Chart. Sulla scia di questo successo, Patty Pravo realizzò la sua versione (con il testo di Lucio Battisti e Mogol) in occasione del Festivalbar 1969. Si fermò all’ottava posizione

I Giardini Di Kensington: Cover della grande hit di Bob Dylan “Take A Walk On The Wild Side”, è inserita nell’album “Pazza Idea”. Il testo di Dossena e Monti si discosta totalmente da quello originale realizzato dal cantautore l’anno precedente. Mai pubblicata come singolo, ha goduto di un grande successo radiofonico. Nel 2009, Patty Pravo ha riproposto live il brano in un’inedita versione con Morgan al basso.

Ragazzo Triste: la canzone scritta da Gianni Boncompagni, cover di But You’re Mine di Sonny & Cher lancia Patty Pravo come personaggio dirompente nel mondo musicale. E’ il primo singolo pop trasmesso da Radio Vaticana.

Pazza Idea: Il brano scritto da Maurizio Monti, Paolo Dossena e Giovanni Ullu è sostenuto da una grande melodia, in contrasto con il testo provocatorio nel quale l’artista manifesta la volontà di ritornare ancora una volta tra le braccia del suo amato.

Sogno: Nato nel 2010 tra le mura domestiche, il demo realizzato in collaborazione con l’autrice Ilaria Testi , il musicista amico di Patty Pravo, Sharon e Marco Giacomelli arriva a Ferzan Ozpetek, che se ne innamora e decide di inserirlo nella colonna sonora di Mine Vaganti. Una melodia costruita su un semplice giro di chitarra che trasuda nostalgia.

Pensiero Stupendo: Tra le colonne della discografia dell’artista veneta, Pensiero Stupendo scritta da Ivano Fossati ed Oscar Prudente si apre all’interpretazione che vede al centro della narrazione un triangolo amoroso. Coppia in crisi (con la visione dell’uomo di una donna nuova e la presenza fissa della compagna?) o rapporto a tre? Nel corso degli anni il dibattito è sempre stato aperto a riguardo.Del pezzo esiste una versione con raddoppio vocale rimasta inedita

Se Perdo Te: Cover del brano The Time Has To Come di P.P Arnold, ha un maestoso arrangiemento orchestrale e contribuisce all’espressione delle grandi doti vocali di Patty Pravo. Un senso di smarrimento accompagna il testo nel quale l’artista si interroga sul futuro senza l’amato

…Dimmi Che Non Vuoi Morire: Il primo incrocio tra la donna maledetta della musica italiana ed il rocker di Zocca. Il Blasco firma un ormai piccolo grande classico di Patty Pravo: una ballad contemporanea e nel quale rieccheggia la memoria di Pazza Idea.

Seguici su

Facebook

Instagram

Metrò

Metrò Music

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
nickyabrami
Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -