Attualità

Paura in Sicilia: terremoto di magnitudo 4.6 al largo delle Isole Eolie

Un terremoto di magnitudo 4.6, con epicentro al largo delle Isole Eolie, a sudovest dell’isola di Vulcano, è stato registrato dalla sala operativa dell’Ingv di Catania alle 08:12 di questa mattina, a una profondità di 3 km. Lo rende noto l’Ingv sul suo sito, dove viene riportato anche un secondo evento minore, di magnitudo 2.0, pochi minuti più tardi.

Paura in Sicilia: terremoto di magnitudo 4.6 al largo delle Isole Eolie

La scossa è stata avvertita dalle persone in tutta la provincia di Messina e nel capoluogo. Una porzione di costone a causa della scossa sarebbe franato a Lipari, in località Valle Muria.

In seguito all’evento sismico la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. Dalle prime verifiche effettuate non sono stati segnalati danni

Si tratta di un’area interessata da una sismicità storica significativa, come risulta dalla figura seguente. L’evento più importante è quello del  15 aprile 1978 che ebbe una magnitudo Mw pari a 6.0, con danneggiamento sia a Vulcano che in terraferma, riporta l’INGV.

Back to top button