Pedonalizzazione Piazza Venezia: è davvero una buona idea?

I grillini propongono l’iniziativa “Via Libera”: la pedonalizzazione di Piazza Venezia tutte le domeniche durante le feste di Natale. Sono numerose però le critiche al progetto

La pedonalizzazione di Piazza Venezia, l’inziativa chiamata “Via Libera“, è l’ultima proposta del MoVimento 5 Stelle che ha suscitato non poche perplessità tra molti. Rendere Piazza Venezia zona pedonale ha suscitato qualche dubbio, soprattutto per una questione di viabilità e traffico. A spezzare una lancia a favore della proposta sicuramente è il periodo di Natale, che è uno dei più importanti per la Capitale, col forte afflusso di turisti da tutto il mondo per trascorrere le festività invernali. La proposta infatti consiste nel chiudere Piazza Venezia solo durante le domeniche a ridosso della festa di Natale. Le preoccupazioni sono sorte non solo per la questione traffico, ma anche per la questione metropolitana. Nell’area circostante, oltre alla metro A con la fermata Barberini chiusa da tempo, passano 14 linee di bus diurne e 7 notturne. Si rischierebbe così di congestionare la mobilità di uno degli snodi del traffico più importanti di Roma.

pedonalizzazione piazza venezia
Piazza Venezia è uno degli snodi del traffico più importanti nella capitale
Fonte: Google.it

I commenti negativi sulla proposta

La senatrice PD Monica Cirinnà si è espressa definendo il progetto una delle solite “raggiate”. Ecco le sue parole: “Io sono sempre favorevole a tutte le pedonalizzazioni perchè comunque i luoghi dove non passano automobili, autobus, mezzi inquinanti aiutano anche la città a migliorare il suo clima, ma credo che sia una proposta molto pericolosa perchè Piazza Venezia, a Roma, è uno snodo di scambio fondamentale anche per il traffico del centro storico e ce ne siamo resi conto quando i tassisti, qualche anno fa, la bloccarono. Fu il collasso totale. Quindi attenzione a fare proposte, le solite “Raggiate”, che dopo creano più problemi che benefici”.

Anche l’onorevole Renata Polverini non ha espresso un giudizio positivo e ha dichiarato:“Se chiudiamo Piazza Venezia poi come ci muoviamo? In mongolfiera? Roma è una città che deve essere vissuta anche dai romani, capisco che vedere la piazza tutta pedonalizzata è suggestivo, ma oggettivamente è uno snodo importante che collega non ultima la Stazione Termini, quindi mi sembra un pò complicata come realizzazione l’iniziativa. Questa proposta è improponibile”.

Pedonalizzazione Piazza Venezia
La proposta dei grillini sulla chiusura al traffico di Piazza Venezia durante le domeniche di Natale non è stata ben accolta
Fonte: google.it

Infine l’onorevole Antonio Tajani ha bocciato così la proposta:”Non mi pare una grande idea, non sono assolutamente d’accordo. Sono proposte demagogiche, bisogna farle rientrare in un progetto più ampio della città. Il problema di Roma non è Piazza Venezia nello specifico, ma tutta la mobilità in generale della città di Roma. Questa proposta è un qualcosa da “dilettanti allo sbaraglio”, non ha nessun fondamento, la sua realizzazione porterebbe al collasso totale di una città già in emergenza”.

Leggi tutta l’Attualità

Seguici su FB

© RIPRODUZIONE RISERVATA