Calcio

Perisic, il Bayern Monaco vuole riscattarlo dall’Inter

Ivan Perisic sempre più lontano da Milano e dall’Inter di Antonio Conte. L’esterno d’attacco croato, attualmente in prestito al Bayern Monaco, potrebbe rimanere nel club bavarese che disputa la Bundesliga. I ragionamento per il prossimo calciomercato, per il club teutonico, sarebbero già cominciati ed in primo piano, oltre all’assalto a Sanè del Manchester City, ci sarebbe il riscatto dell’ex nerazzurro. Soldi freschi che dovrebbero essere investiti per un altro calciatore.

Perisic: soldi utili per l’Inter dal Bayern Monaco

Il Bayern Monaco è pronto a riscattare Ivan Perisic dall’Inter di Suning e Giuseppe Marotta. A rivelarlo è la Bild, quotidiano tedesco. Secondo il giornale teutonico, il club bavarese sarebbe disposto ad investire dai 15 ai 20 milioni di euro per trasformare il prestito in acquisto definitivo. Il calciatore in questa stagione ha disputato 15 partite mettendo a referto 4 goal e 5 nel massimo campionato di calcio tedesco. Se contiamo anche Champions League e coppa nazionali, in totale sono 22 presenze, 5 goal e ben 8 assist. Uno score che avrebbe convinto al cento per cento il Bayern Monaco a puntare sull’esterno d’attacco croato anche per la prossima stagione sportiva.

Origi nel mirino?

I soldi provenienti dalla cessione di Perisic potrebbero finanziare l’arrivo di Divock Origi, attaccante del Liverpool. La richiesta del club di Jurgen Kloop si aggirerebbe intorno ai 20 milioni di euro. Un’altra pista porta direttamente ad Appiano Gentile: Antonio Conte potrebbe decidere di riscattare Alexis Sanchez, il calciatore cileno arrivato in prestito dal Manchester United.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button