Gossip e Tv

Pierfrancesco Favino, chi è la compagna Anna Ferzetti: “Galeotto fu un ballo simpatico”

Pierfrancesco Favino è legato alla compagna e collega, l’attrice Anna Ferzetti: dalla loro unione sono arrivate le figlie Greta e Lea.

Oggi l’amatissimo interprete cinematografico sarà tra gli ospiti di “Verissimo” a partire dalle 15:10 su Canale 5 dove presenterà l’ultimo film “Corro Da Te” che lo vede protagonista insieme a Miriam Leone. Nata a Roma del 1982, Anna è la figlia dell’attore Gabriele Ferzetti scomparso nel 2015. Vive a Londra per un periodo di due anni per poi ritornare nella capitale dove con la famiglia si sposta in campagna. Appena maggiorenne si trasferisce a Roma dove inizia diversi lavoretti per mantenersi fino a quando si inoltra nel mondo dello spettacolo. Il debutto nel 2002 con l’ultima pellicola di Dino Risi Le Ragazze Di Miss Italia film per la tv per poi dividersi tra piccolo e grande schermo.

Pierfrancesco Favino e la compagna Anna Ferzetti insieme dal 2003

Nel 2019 ottiene la nomination ai Nastri D’Argento come miglior Attrice Non Protagonista per Domani E’ Un Altro Giorno, film per il quale conquista una nomination ai David di Donatello nella stessa categoria l’anno successivo. Nel 2003 il primo incontro con Pierfrancesco Favino ad una festa di amici in comune, la Ferzetti ha raccontato un simpatico aneddoto legato alla conoscenza del compagno secondo il quale durante un ballo lui le avrebbe pestato il piede. L’attore ha sedotto la giovane (tra i due ci sono 13 anni di differenza) con la sua grande simpatia ed hanno iniziato una lunga storia d’amore che li ha visti vivere in due case separate nello stesso condominio fino al 2006, anno nel quale nasce la primogenita Greta, seguita da Lea (2012).

Tutti per 1 – 1 per tutti, film di Giovanni Veronesi li ha visti insieme per la prima volta sul set nel 2020. Riguardo il rapporto la Ferzetti in un’intervista a Verissimo aveva dichiarato:

“Penso che la distanza aiuti in un rapporto lungo. È un modo anche per tenere vivo il rapporto, non so se riuscirei a vivere 24 ore su 24 con una persona perché sono anche una persona molto solitaria. Romantica? A mio modo. Non sono una di quelle che dice ‘amore, tesoro’, non rispondo al telefono dicendo ‘ciao amore’, invidio chi lo fa.”

Fonte Verissimo

Seguici su Instagram

Back to top button