Gossip e Tv

Piero Sonaglia è morto, Maria De Filippi: “Fa malissimo”

Le sue parole erano forse le più attese, dopo la notizia della morte di Piero SonagliaMaria De Filippi ha affidato il suo saluto commosso al profilo social di “Uomini e Donne”, il programma dove aveva collaborato maggiormente. «Fa davvero malissimo. La tua voce, il tuo volto, il tuo sguardo attento, il tuo modo di esserci, la capacità di ascoltare. Sempre teso a cercare di fare la cosa giusta – le parole della presentatrice -. Ho iniziato con te».

«Ho vissuto il mio lavoro sempre con te – continua -, con il tuo sorriso e le tue spalle forti, pronto a portare la tua squadra e me per prima, sempre sani e salvi in porto. Nel modo giusto, per tutti. E ogni volta che sarò in studio non smetterò di cercare il tuo sguardo nella certezza che ti troverò, che mi capirai in un secondo come sempre, nella certezza che alzerai il pollice per dirmi che va tutto bene. Ti ho voluto bene, ti voglio bene e te ne vorrò sempre. Maria», chiosa la conduttrice.

La sua assenza si era fatta notare nelle ultime puntate del dating show andate in onda in queste settimane: pur restando sempre dietro le quinte, Piero Sonaglia era infatti diventato un personaggio iconico di Uomini e Donne perché evocato spesso dalla conduttrice, pronto ad intervenire in qualsiasi situazione. Aveva iniziato la sua carriera nel mondo della tv a soli 21 anni, con La Corrida: da quel momento ha fatto del mestiere dell’assistente di studio la sua vocazione. Assoldato nella scuderia della Fascino di Maria De Filippi, nel corso degli anni ha lavorato a numerosi programmi come Tu sì que vales e Amici.

Adv

Related Articles

Back to top button