Calcio

Pigliacelli ed Andreoni: la Reggiana irrompe sul calciomercato

La Reggiana vuole stupire difendendo, con le unghie e con i denti, il bene prezioso, che mancava da tempo, conquistato qualche settimana fa: la Serie B. Dopo aver stupito positivamente in Serie C vincendo la finale dei playoff promozione contro il più quotato Bari, i granata vogliono continuare il loro percorso di crescita in un campionato che si prospetta difficilissimo. Per farlo, gli uomini mercato degli emiliano dovranno affidare a mister Massimiliano Alvini una rosa capace di centrare, almeno, la salvezza in cadetteria. Gli ultimi nomi accostati al club neopromosso sono quelli di Mirko Pigliacelli e Cristian Andreoni.

Pigliacelli è entrato nel mirino della Reggiana (Credit: Getty Images)
Pigliacelli è entrato nel mirino della Reggiana (Credit: Getty Images)

Pigliacelli ed Andreoni: occhi vigili della Reggiana

Continuare a migliorarsi. È questo il prossimo obiettivo della Reggiana che ha chiuso la stagione regalandosi il sogno della Serie B. Per aumentare il livello di competitività del club, gli emiliani dovranno intervenire in modo intelligente sul calciomercato acquistando calciatori funzionali e che abbiano fame di vittorie. Mai come quest’anno, il campionato cadetto ospita piazze importanti che puntano al top ed i granata, se vogliono dire la loro, dovranno lavorare attentamente sul terreno fertile delle contrattazioni.

Secondo quanto riportato da “Il Resto del Carlino“, la Reggiana sarebbe interessa a Mirko Pigliacelli, ex portiere di Pescara, Trapani, Frosinone e Pro Vercelli. L’estremo difensore è attualmente sotto contratto con il CSU Cracovia ma gradirebbe un ritorno in Italia. Il romano potrebbe giocarsi un posto da titolare con Giacomo Venturi. Picenotime.it, invece, parla di un possibile ritorno di Cristian Andreoni, in scadenza di contratto con l’Ascoli. Il terzino destro classe 1992 ha vestito la maglia dei granata nella stagione 2014/15 mettendo insieme 41 presenze condite da 2 reti. Gli uomini mercato degli emiliani hanno allacciato i contatti con il suo entourage per pianificare il ritorno dell’esterno basso.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button