Gossip e Tv

Pio e Amedeo attaccano Fedez in diretta, il rapper risponde

Il duo comico, Pio e Amedeo, dal palco dei Seat Music Awards 2021, prende di mira il rapper, Fedez, e rievoca quanto accaduto sul palco del Primo Maggio.

L’attacco di Pio e Amedeo a Fedez

La prima puntata dei Seat Music Awards 2021 che si è svolta ieri sera, giovedì 9 settembre in diretta su Rai 1, fa già discutere. Al centro una polemica fra il duo comico Pio e Amedeo e Fedez. La coppia formata da Pio D’Antini e Amedeo Grieco è salita sul palco dell’Arena di Verona per ricevere alcuni premi e, dopo aver ironizzato su Carlo Conti, presentatore del programma insieme a Vanessa Incontrada, ha preso di mira con alcune frecciate Fedez: “Grazie alla Rai per non averci censurato!” hanno sottolineato con ironia facendo poi riferimento a Fedez e a quanto accaduto sul palco del Primo Maggio. Nel mirino anche gli “smalti sponsorizzati sui social dopo le polemiche”, altro riferimento alle attività imprenditoriali di Fedez, per poi chiudere con un’invocazione alla libertà. Fedez ha risposto attraverso alcune storie Instagram.

La risposta di Fedez

“Stavo andando a nanna e mi hanno scritto ‘Pio e Amadeo t’ hanno dissato’. Figo, una delle cose più fighe viste in Rai, una grande installazione artistica. Nella rete in cui non vorrebbero che tu citassi i nomi dei politici perché non è presente il contraddittorio, ti ripulisci la coscienza ingaggiando due rivoluzionari anticonformisti, cercando di sputtanare l’avversario senza contraddittorio. Bravi tutti. Mi è piaciuto. Bravi Pio e Amedeo. Spero di diventare un giorno un anticonformista, un antisistema come voi. Domani incomincerò uscendo per la strada dando del negro e del frocio a tutti per strappare un sacco di sorrisoni (il riferimento è al linguaggio usato dal duo durante lo show “Felicissima sera”, ndr). Domani alle 10 apro il mio chioschetto di smalti senza il quale non riuscirei a dare da mangiare ai miei figli e mi inventerò qualche polemica per vendere i miei smaltini.”

Poi, in alcune nuove storie, ha chiuso il discorso dicendo: “Comunque sono un po’ deluso da Pio e Amedeo. Mi avete fatto questo atto rivoluzionario di sdoganare la parola negro e frocio…Ma siete in diretta sulla Rai e una bella bestemmia non me la tiri? I negri e i froci ti rispondono con un sorriso, i cristiani nemmeno, sono obbligati a perdonarti. Un po’ arrugginiti, state perdendo lo smalto, se volete ve ne presto un pochino”. E poi il dito medio, con tanto di smalto.

Sara Marchioni

Seguici su: Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button